Go Back
+ servings
Stampa Pin
0 da 0 voti

ʀɪsᴏᴛᴛɪɴᴏ ᴄᴏɴ ᴍɪʀᴛɪʟʟɪ ᴇ sᴀɪɴᴛ ᴀɢᴜʀ

Un piatto rapidissimo da preparare che vi lascerà sbalorditi per il suo gusto
Portata Piatti Rapidi, Primi Piatti
Cucina Italiana
Keyword Risotto
Preparazione 15 minuti
Tempo totale 15 minuti
Porzioni 2 People

Ingredienti 

Brodo per Cottura del Riso

  • 1 Carota
  • 1 Cipolla Bianca
  • 1 Coste di Sedano
  • 1/2 tsp Chiodi di Garofano

Condimento

  • 80 g Saint Agur
  • 150 g Riso Carnaroli (per 2 Coppapasta da 8 cm)
  • 50 g Mirtilli
  • 10 g Burro
  • Sale
  • Pepe Bianco
  • 1/2 bicchiere Vino Rosso (Pinot Nero)

Istruzioni

  • Preparate un Brodo vegetale, facendo bollire le verdure in acqua leggermente salata per circa 40 minuti, eliminate le verdure con una schiumarola e mantenete il brodo a temperatura di 80 gradi.
  • Fate tostare il Riso in una padella assieme al burro, fino a che non emana il caratteristico odore. Sfumate con il vino ed aggiungete i Mirtilli lavati accuratamente. Lasciate da parte qualche Mirtillo per la guarnizione del piatto
  • Fate rosolare il Riso assieme ai Frutti di Bosco per qualche minuto, quindi cominciate ad aggiungere il brodo continuando sempre a rimestare con gentilezza, per non rompere i chicchi.
  • Terminata la cottura del Riso, aggiungete il Saint Agur a pezzetti e fate mantecare per un paio di minuti.
  • Potete far sciogliere un altro poco di Formaggio a parte in un piccolo padellino ed aggiungere a questo fuso i Mirtilli restanti, versando poi il tutto sul Riso già porzionato ed estratto dai Coppapasta. Oppure potete aggiungere al Riso solo i Mirtilli alla fine, come più vi piace guarnire il piatto.
  • Una grattugiata abbondante di Pepe Bianco ed il vostro Risottino è pronto per essere servito.

Note

Curiosità
il Saint Agur è un formaggio blu a base di Latte vaccino pastorizzato proveniente dal villaggio di Beauzac sulle montagne del Velay, parte della regione montagnosa dell'Alvernia, nella Francia centrale. 
Sviluppato nel 1988 da parte della società formaggi Bongrain , è prodotto a partire da latte di mucca pastorizzato, arricchito con panna e contiene il 60% di materia grassa, qualificandosi come un formaggio doppia panna. Invecchiato per 60 giorni in cantina, il formaggio diventa più forte e piccante.
Il formaggio risulta bianco ed umido con le sue caratteristiche venature verde oliva in tutta la forma ed una consistenza morbida e cremosa con un gusto leggermente delicato e speziato che ricorda un Roquefort più fine nella presentazione e nel gusto. La sua natura aggraziata e cremosa è bilanciata con note più piccanti date dalle muffe .
Grazie alla sua natura a doppia panna, questo formaggio fonde facilmente ed è adatto a moltissime preparazioni calde, come questo nostro Risotto, in cui è stato usato per la mantecatura e la guarnizione.