Biscotti Gianduia ripieni di caramello d’Acero e Mandorle🍁

Biscotti Gianduia ripieni di caramello d’Acero e Mandorle 🍁

Ed eccoci arrivati alla terzo appuntamento con questa cioccolatosa rubrica. In tantissimi avete visionato le stories nelle quali vi svelavo la barretta protagonista di questo mese: La mousse al caramello di Rittersport.

Scioglievolissimo guscio di cioccolato al latte ripieno di un caramello alle mandorle leggermente salato. Soltanto a scriverlo mi viene voglia di andare a finire immediatamente la barretta in cucina 😋

Questa barretta ha ottenuto moltissimi ❤️ nelle stories IG, sia da chi la conosce già ed era curioso di capire cosa vi avrei proposto oggi, sia da chi non conosce il gusto ed è rimasto colpito dalla scelta. Contentissima di avervi incuriosito, vi avviso: Fan del caramello, allacciate le cinture perché questo è il viaggio nella perdizione al caramello 😈

L’intento era quello di ricreare il cuore morbido e scioglievole di questo caramello alle mandorle, soprattutto bilanciando bene la nota salata 🤤. Posso annunciarvi di esserci riuscita in pieno con questo ripieno

Golosissimo caramello d’acero 🍁 leggermente salato reso ancora più goduriosa dalla mousse di mandorle! Questo spettacolare ripieno è contenuta da una friabilissima pasta frolla semimontata alla Gianduia

Abbinamento perfetto con il caffè ☕️ a colazione o come fine pasto 🤩. A quanto ne dice l’uomo di casa, amante pazzo del caramello, i biscotti sono buonissimi e troppo uguali alla barretta 😍. Mission completed 💪🏻

Se volete stupire i vostri padri o nonni con qualcosa di particolare, questi biscotti fanno al caso vostro. La ricetta ha qualche tempo di attesa in più rispetto alle ricette che vi propongo di norma, ma ultimamente siamo in pochi a non avere tempo da investire in cucina 🙊, quindi niente scuse 😉

La ricetta rimane comunque semplicissima da realizzare e caramello a parte è anche molto divertente da preparare con i bambini! L’unica accortezza è nella realizzazione del caramello, che solo una volta raffreddato potrà essere maneggiato anche da loro senza problemi 😉

Sfruttate i vostri pargoli per dare forma ai biscotti 😎 ci metteranno un po’ e si divertiranno un mondo !


Stampa Pin
0 da 0 voti

Biscotti Gianduia ripieni di caramello d'acero e mandorle🍁

Biscottini con uno scioglievolissimo guscio di cioccolato al latte ripieno di un caramello alle mandorle leggermente salato
Portata Dolci
Cucina Internazionale
Keyword dolci
Preparazione 1 minute
Cottura 15 minuti
Tempo totale 1 ora 1 minute
Porzioni 24 biscotti

Ingredienti 

Per la Pasta Frolla Gianduia

  • 72 g Burro (a temperatura ambiente, pomata)
  • 45 g Cioccolato Gianduia
  • 28 g Zucchero a velo
  • 12 g Albume
  • 125 g Farina 00 (meglio se per biscotti)
  • qb Sale
  • qb Vaniglia Bourboun

Per il Caramello d'acero e mousse di Mandorle

  • 90 g Mandorle
  • 15 ml Panna
  • 100 ml Sciroppo di Acero (grado intensità C)
  • 10 g Burro
  • qb Sale

Istruzioni

Per il Caramello

  • Per preparare questi deliziosi biscotti inizieremo dal caramello, in modo da avere il tempo di farlo raffreddare e poterlo lavorare.
  • Versate le mandorle in un cutter e fatelo andare fino ad ottenere un composto molto simile al marzapane. Quando inizierete a tritare le mandorle, ricordatevi di metterne da parte un cucchiaio sminuzzato grossolanamente, che ci servirà più tardi. Le mandorle saranno pronte quando schiacciando il composto tra indice e pollice si compatteranno per bene.
  • A questo punto versate il composto di mandorle nel bicchiere di un frullatore ad immersione e frullatele assieme alla panna fino ad ottenere una mousse densa e cremosa. Mettete da parte la mousse e passiamo al caramello.
  • In una pentola dal fondo doppio versate lo sciroppo d'acero e portatelo a bollore finche non si sarà addensato e risulterà viscoso. Lo sciroppo sarà pronto quando riuscirete a tracciare una riga sul fondo della pentola.
  • Togliete la pentola dal fuoco unite il burro e mescolate finche non sia sarà assorbito del tutto. Versate anche la mousse di mandorle e le mandorle grossolane, mescolate e riportate sul fuoco per un minuto.
  • Facendo attenzione versate il caramello all'interno di una sac a poche e riempite degli stampini in silicone per formare le mezze sfere di ripieno. Una volta finito riponete in frigo a far raffreddare fino a che il caramello non si sarà rappreso. Ci vorrà un mezz'oretta.
  • Se non possedete una forma in silicone, vi basterà foderare di carta forno un piatto e formare delle piccole montagnette di caramello mantenendo un po' di spazio tra l'una e l'altra. Riponetele in frigorifero f fino farle raffreddare e passatele tra le mani per dargli la classica forma a sfera.

Per la pasta Frolla Gianduia

  • In una ciotola versate il burro a temperatura ambiente e lavoratelo con uno sbattitore elettrico o una Marisa. Il burro deve essere morbido e liscissimo.
  • Una volta che avrete lavorato il burro, potete aggiungere il cioccolato gianduia sciolto e leggermente raffreddato. Amalgamate bene il tutto, lo so resistere alla tentazione di assaggiare è praticamente impossibile 😉, fatevi forza ed aggiungete anche lo zucchero a velo.
  • Una volta che lo zucchero a velo sarà incorporato potete aggiungere gli albumi. Mescolate bene e date il tempo al composto di assorbire completamente gli albumi. La consistenza ricorderà molto quella di una mousse.
  • Ora non vi resta che incorporare la farina, il sale e la vaniglia. Lavorate bene il composto fino a farlo diventare un impasto di pasta frolla molto morbido.
  • Formate un disco, ricopritelo di pellicola e fatelo riposare in frigoriferi per almeno 20 minuti.

La composizione

  • Tirate fuori dal frigo la vostra frolla e le vostre mezze sfere di caramello ed iniziate a comporre i biscotti.
  • Il modo migliore di riuscirci è quello di suddividere da subito la frolla in circa 24 pezzi uguali. Dividete a metà l'impasto e formate due salsicciotti dai quali ricaverete 12 pezzi.
  • Prendete un pezzetto di impasto schiacciatelo tra le mani a formare un disco, inserite al centro la vostra mezza sfera di caramello e rivestitela completamente con la frolla.
  • Aiutandovi con le mani cercate di dare una forma a cupola, un po' come quella dei grisbì per intenderci 😉. Per riuscirci senza fare molta fatica vi basterà, una volta ricoperto tutto il caramello, posizionare la parte piana del biscotto sulla mano sinistra e con la mano destra schiacciare con il palmo a conchetta.
  • Facendo questo movimento fate attenzione a non assottigliare troppo la parte alta della cupola o i vostri lati, altrimenti in cottura potrebbero esplodere 😉.
  • Posizionate i vostri biscotti su una teglia rivestita di carta da forno distanziandoli l'uno dall'altro. Cuocete in forno ventilato a 170°C per 12-15 minuti.
  • Capirete subito quando saranno pronti i vostri biscotti per l'odore inconfondibile che si spargerà per tutta casa 😍. Estraete i vostri biscotti e fateli raffreddare completamente prima di maneggiarli o assaggiarli 😉 ricordate che dentro c'è caramello incandescente😎!

Related Posts

Biscotti vegani alle Carote stile Carrot Cake 🥕

Biscotti vegani alle Carote stile Carrot Cake 🥕

L’idea ideale in primavera o in estate, quando si ha una voglia matta di biscotti, ma non ci si può concedere la versione classica per il troppo caldo ! Io li preparo sempre durante le classiche piogge estive pomeridiane.

Spaghetti al pesto di Cavolo Rosso e Mandorle con colatura di Alici

Spaghetti al pesto di Cavolo Rosso e Mandorle con colatura di Alici

Un piatto dai colori già adatti per …Halloween 🙂 con un gusto deciso ed estremamente accattivante e sorprendente. Da provare assolutamente per un pranzo in una di queste giornate luminose e calde di ottobre



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: