Banana Bread, la versione classica

Banana Bread – La versione classica

Eccoci arrivati al 4 appuntamento con la rubrica più cioccolatosa che ci sia 💕🍫! ⁣

Appuntamento post pasqua che ci trova tutti ancora in pieno lockdown, così ho pensato di presentarvi un classico estremamente semplice da realizzare, senza la necessità di ingredienti particolari. Cosa di meglio per realizzare questo dolce se non il re induscusso di tutte le credenze in questo periodo!? Ma, l’uovo di Pasqua ovviamente 🤣⁣

In casa siamo amanti del cioccolato fondente, una sola volta all’anno tradiamo il fondente per quello al latte, ed è proprio a Pasqua. Da quando ho memoria, l’uovo di Pasqua per me è il Noccior della Lindt , ma quest’anno non avendolo trovato ci siamo “accontentati” 🙊 di quello classico al latte.⁣

Torniamo al dolce di oggi, semplicissimo da realizzare e goloso all’inverosimile, il comfort food che coccola l’anima grazie al sapore marcato della banana 🍌 ed avvolgente del cioccolato.⁣

Per questo Banana bread il cioccolato al latte è davvero “la morte sua” 🤩, soprattutto per la glassa con le noci pecan tostate e tritate 😋. ⁣

Si, nella foto lo vedete così, nudo e senza glassa, ma ve lo straconsiglio glassato 😍 per un effetto cioccolatoso senza uguali. Il connubio noci pecan e cioccolato al latte è davvero da provare se non avete ancora avuto l’occasione.⁣

Se vi state chiedendo perché non ve lo presentiamo glassato la risposta è molto semplice: in foto si sarebbe persa la fantastica spaccatura 🤩 !⁣

Ultimamente piovono consigli per ottenere la spaccatura perfetta, ma la verità è solo una, dipende dall’impasto! Nessuna strisciolina d’olio e nessun rito magico vi regalerà quella spaccatura perfetta ad effetto vulcano.⁣

Ovviamente, se non mi credete, leggete la ricetta e sperimentate voi stessi 😉⁣

Buon inizio di settimana a tutti ! 🙋🏻‍♂️🙋🏼‍♀️😘


Stampa Pin
0 da 0 voti

Banana Bread, la versione classica

Un dolce sfizioso ed estramemente comfort food, grazie al sapore avvolgente dell banana e del cioccolato al latte!
Portata Dolci
Cucina Internazionale, Italiana
Keyword dolci
Preparazione 20 minuti
Cottura 40 minuti
Tempo totale 1 ora
Porzioni 12 porzioni

Ingredienti 

Per il Banana Bread

  • 300 g Banane (mature, peso senza buccia)
  • 45 ml Sciroppo di Acero
  • 85 g Zucchero di Canna (Demerara)
  • 40 g Zucchero Semolato
  • 2 Uova (allevamento a terra, taglia M)
  • 60 ml Olio di semi
  • 85 ml Latte Intero
  • 250 g Farina 0
  • 10 g Lievito per Dolci
  • 1 pizzico Sale Fino
  • 100 g Cioccolato al Latte

Per la Glassa

  • 75 g Cioccolato al Latte
  • 45 g Noci Pecan (tritate )
  • 10 ml Olio di semi

Istruzioni

  • Preparare questo dolce sarà molto semplice e non vi è la necessità di utensili particolari. Le ricette inglesi su questo sono sempre una sicurezza 😉. Ci basterà preparare gli ingredienti liquidi e quelli secchi ed unirli per creare l'impasto.
  • In una ciotola capiente versiamo la farina0, il pizzico di sale, il lievito ed i due tipi di zucchero. Lavoriamo e misceliamo bene il tutto per distribuire uniformemente gli ingredienti, creiamo al centro una fontana e mettiamo da parte.
  • In una ciotola più piccola schiacciamo le banane con l'aiuto di una forchetta fino ad ottenere una purea di sfrutta. Per questo dolce è fondamentale che le banane siano maturissime, più la buccia è nera e migliore sarà il risultato del dolce. Se usate banane acerbe anche la dolcezza del dolce ne risentirà moltissimo!
  • Aggiungiamo alla purea di banane lo sciroppo d'acero e lavoriamo, subito dopo aggiungiamo anche le uova, l'olio di semi ed il latte. Lavoriamo bene il composto fino a far incorporare bene i liquidi alle banane.
  • Ora non ci resta che versare il composto liquido nelle farine e lavorare lentamente con movimenti circolari incorporando le farine poco alla volta. Come vi ripeto sempre 🤓 a questo punto è importante lavorare con calma il composto e resistere all'impulso di buttarsi a capofitto verso l'esterno della ciotola, altrimenti il grumo è sicuro!! L'impasto finito ricorderà molto la consistenza di una pastella densa.
  • Spezzettate il vostro cioccolato al latte, versatelo nell'impasto ed amalgamate per diffonderlo uniformemente.
  • Versate l'impasto in una teglia da plumcake da 24 cm precedentemente preparata ed infornate a 180°C in forno ventilato per 40min, facendo attenzione a 10 minuti dalla fine di controllare che la parte sopra non rischi di scurire troppo. Nel caso coprite la teglia con un foglio di carta alluminio e terminate la cottura del dolce.
  • Una volta cotto fate raffreddare completamente il dolce prima di sformarlo.
  • Come avete visto la spaccatura si è creata da sola in forno senza la necessità di fare assolutamente nulla! I miracoli degli impasti ben calibrati 😉😎.
  • A questo punto vi lascio alla scelta amletica 😉, ricoprire il dolce con altro cioccolato al latte e noci pecan o lasciare il dolce cosi comè?
  • Se volete ricoprire il dolce non vi resterà che sciogliere a bagnomaria il cioccolato, aggiungere l'olio, mescolare bene il tutto e aggiungere le noci pecan ben tritate.
  • Versate la vostra glassa sul dolce e fatela solidificare prima di godervi il vostro dolce😍! Buon Banana Bread a tutti 😘

Related Posts

Biscotti vegani alle Carote stile Carrot Cake 🥕

Biscotti vegani alle Carote stile Carrot Cake 🥕

L’idea ideale in primavera o in estate, quando si ha una voglia matta di biscotti, ma non ci si può concedere la versione classica per il troppo caldo ! Io li preparo sempre durante le classiche piogge estive pomeridiane.

Torta di cioccolato e nocciole con fichi

Torta di cioccolato e nocciole con fichi

Ricetta dai sapori decisamente autunnali, l’impasto della torta leggermente secco è l’ideale per racchiudere tutti i liquidi che la frutta di stagione rilascia durante la cottura. Il connubio tra nocciole e cioccolato è uno dei più classici, che affiancato al sapore dolce e delicato dei fichi settembrini da luogo ad una vera e propria esplosione di sapori. Provare per credere 😉  



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: