Crostata con crema e fragole 🍓

Cʀᴏsᴛᴀᴛᴀ ᴄʟᴀssɪᴄᴀ ᴄᴏɴ ᴄʀᴇᴍᴀ ᴇ ғʀᴀɢᴏʟᴇ 🍓


Ogni anno all’inizio della stagione delle fragole non resisto e finisco sempre con il preparare la crostata, quella classica con crema e fragole🤩

Questa foto è stata scattata di fretta e senza molti fronzoli lo scorso anno 😉. Eh si, perché da quando ci siamo trasferiti in Alto Adige per la stagione delle fragole ci tocca tirare il collo, quindi di quelle locali siamo ancora a stecchetto😎🤣

Abituata com’ero a mangiarne già per il mio compleanno🤩🍓 ora mi tocca aspettare fino ad inizio/metà giugno🙈! Che per un amante delle fragole come me è davvero una tortura enorme!

La crostata è un vero e proprio must, un classico intramontabile😍!! 

Da bambina le feste di compleanno estive erano quelle che preferivo😍, non solo perché si potevano organizzare in Villa (Phamphili e/o Sciarra), ma soprattutto perché sapevo bene che anche la mamma più “alternativa” 😏 capitolava davanti alla crostata di frutta e quindi io ero salva💪🏻😎

Salva dalle più improbabili torte di compleanno fatte in casa secondo santa usanza crucca🇩🇪, di quelle affogate nella panna, nella crema tedesca (con burro) o nella classica crema al burro 😱🤣

Alcune mamme erano sulla mia lista nera😣, riuscivano a preparare torte che a fine festa, con orda di bambini di 8-10 anni, erano ancora tutte lì, praticamente intonse🙈, di quelle che a fine festa nessuno voleva riportare a casa. Non so se rendo l’idea🤣

Ma lasciamo da parte i traumi infantili e torniamo a noi, ai giorni d’oggi, perché lo so che sapete bene quanto vi amo per tutte quelle foto di fragole pubblicate già da metà marzo😏! Beh si, questa foto è proprio per tutti voi😎

Voi che a marzo già vi abbuffate di fragole, voi che a Pasqua me ne fate venire voglia, voi !! Sappiate che la stagione sta per arrivare🤓 e ora saranno affari vostri!! 

Perché fino a fine agosto la stagione🍓 è dalla mia parte 😎 e moh ve faccio vede li sorci verdi🤣 (traduzione: ora ve ne farò vedere di tutti i colori). Pan per focaccia cari miei 🤣🤣

Ricetta semplice, ma sempre attuale che trovate qui sotto, con tutte le dritte per una perfetta realizzazione 😉 

Buon giovedì a tutti ! 😘

crostata alle fragole
Stampa Pin
No ratings yet

Crostata con crema e fragole

Uno dei classici italiani più amati da grandi e piccini😍: La crostata di fragole! Un croccante guscio di frolla all'italiana farcito con crema e ricoperto di golosissime fragole fresche🍓. Un sogno per tutti gli maanti delle fragole come me, ma realizzabile con tutta la frutta fresca che preferite😎!
Portata Dolci, Torte
Cucina Italiana
Keyword crema, crostata, dolci, Fragole
Preparazione 1 ora
Cottura 35 minuti
Riposo in frigorifero 40 minuti
Tempo totale 1 ora 35 minuti
Porzioni 12 porzioni

Equipment

  • Ciotola capiente
  • Marisa, spatola
  • Fruste elettriche o planetaria
  • Pentolino dal fondo spesso
  • Stampo da crostata con il fondo removibile da Ø26cm
  • Sfere di ceramica per cottura cieca

Ingredienti 

Pasta Frolla Classica

  • 225 g Farina 00 (noi Rieper, speciale per biscotti di natale)
  • 125 g Burro (Freddo a cubetti)
  • 125 g Zucchero Semolato
  • 1 Uovo
  • qb Sale
  • qb Scorza di Limone (bio)
  • qb Vaniglia Bourbon

Crema

  • 350 ml Latte Intero
  • 80 g Zucchero Semolato
  • 80 g Tuorli
  • 10 g Maizena
  • qb Vaniglia Bourbon
  • qb Limone (bio)

Fragole

  • ~500 g Fragole (bio)
  • 3 tbsp Marmellata di albicocche (sciolta in un pochino d'acqua o gelatina spray)

📖 Istruzioni 📖

  • Un classico che non ha bisogno di nessun tipo di presentazione, ma che per la riuscita perfetta necessita sicuramente di qualche dritta qua e là😉😎

Pasta frolla

  • Prendete una ciotola capiente ed inserite all'interno la farina, lo zucchero, il sale e un po' di vaniglia. Miscelate tutto ed aggiungete i cubetti di burro ben freddo, sabbiate il composto con le dita fino a ottenre un composto omogeneo molto simile alla sabbia bagnata.
  • Una volta finito con la sabbiatura aggiungete l'uovo precedentemente battuto e impastate fino ad ottenere un composto liscio e sodo. Create un disco di frolla, copritelo con della pellicola e mettetelo a riposare in frigo.

Per la Crema

  • Mentre la vostra pasta frolla riposa in frigo potete realizzare la crema in modo da darle il tempo adeguato per raffreddare prima di essere utilizzata.
  • In una ciotola versate i tuorli, lo zucchero, la maizena e la vaniglia e lavorateli con una frusta fino ad ottenre un composto omogeneo. Non c'è bisogno di lavorare a lungo il composto, ne di montarlo, basterà creare una crema densa e liscia.
  • Una volta finito ponete il latte assieme alle scorze all'interno del pentolino dal fondo basso e scaldatelo fino a farlo arrivare a sobbolore. Vi consiglio di ricavare le vostre scorze di limone usando un pela patate.
  • Una volta che il latte avrà raggiunto la temperatura giusta rimuovete le scorze di limone e spostate il latte fuori dal fuoco per un attimo. Aggiungete il composto di uova e zucchero al latte e riponete il pentolino sul fuoco.
  • Mescolate subito il composto con una frusta e continuate a farlo finchè la crema non sarà densa e cotta. Vedrete, ci vorranno al massimo un paio di minuti.
  • Una volta pronta trasferite la crema all'interno di una ciotola e coprite con della pellicola direttamente a contatto e lasciatela raffreddare.

Per la cottura a vuoto

  • Una volta preparata la vostra crema la pasta frolla sarà pronta per essere usata. Prendete la pasta frolla dal frigorifero, stendetela e rivestite la vostra tortiera con attenzione, ricordandovi di bucherellate con cura il fondo.
  • Prendete un pezzo di carta forno e stropicciatelo con cura creando una palla, poi srotolatelo e ponetelo sopra la vostra frolla. A questo punto versate all'interno della vostra tortiera le biglie di ceramica o il legume di vostra preferenza e coprite bene tutta la tortiera, bordi compresi.
  • Ora siete pronti per mettere la tortiera in forno e far cuocere la frolla in modalità ventilata per 10min a 170°C.
  • Passati i primi 10 minuti tirate fuori dal forno la crostata e rimuovete velocemente la carta forno assieme ai pesi. La crostata va inserita nuovamente nel forno e cuocerà per altri 10 minuti a forno ventilato.
  • Se volete un risultato extra croccante che dura per molti giorni senza ammosciarsi, vi consiglio di rimouvere nuovamente la crostata da forno due minuti prima della fine del tempo e di spennellare leggermente la superficie con della chiara d'uovo. La crostata finirà cosi la sua cottura per altri due, massimo 3 minuti.
  • Il velo di chiara renderà la vostra frolla impermeabile 😉.
  • Una volta finita la cottura della crostata estraetela dal forno e lasciatela raffreddare completamente prima di farcirla 😍🍓

Assemblaggio finale

  • Ora che la vostra frolla e la vostra crema sono ben fredde potete iniziare ad assemblare la vostra crostata di frutta.
  • Versate la crema all'interno del vostro guscio di pasta frolla e livellatela bene. Adagiateci sopra le fragole o la frutta di stagionea vostra scelta.
  • Una volta decorata la crostata con la frutta potete decidere se spolverizzarla con della gelatina spray o se, come nel nostro caso, volete spennellarla con della marmellata di albicocche precedentemente scaldata con un pò d'acqua.
  • La vostra crostata con crema e fragole è pronta per essere mangiata 🍓🤩🍓.
  • La crostata va tenuta in frigorifero lontana da odori molesti e si mantiene fresca per una settimana, soprattutto se avete usato il trucco della chiara 😉😎

Note

Ovviamente potete ricreare questa meraviglia con tutta la frutta fresca che preferite o ricreare il classico mix di frutta all'italiana 🥝🍑🍓🍌🍒.
Sbizzarritevi con la frutta che preferite ! 😎

 


Related Posts

Crostata Cuor di Mela🍎🍏

Crostata Cuor di Mela🍎🍏

Croccante guscio di pasta frolla ripieno di un gustosa farcia di mele cotte, pinoli e uvetta al rum. Fruttosa ed avvolgente questa crostata è il must per ogni amante delle mele! Croccantissima fuori e incredibilmente fruttosa all’interno 😍 un vero cuor di mela!

Crostata di Mele e confettura di Albicocche 🍎🍑

Crostata di Mele e confettura di Albicocche 🍎🍑

Semplice e veloce. Una ricetta da creare in pochissimi minuti ! Quando ti assale voglia di qualcosa di buono per colazione o merenda, la combinazione di albicocche e mele è sempre una accoppiata perfetta😉