Quiche con Patisson, Pancetta e Pesto di Foglie di Carota

Quiche con Patisson , Pancetta e Pesto di Foglie di Carota 🥕🌿⁣

Ed eccoci alla nostra prima ricetta con le Zucchine Patisson, di cui abbiamo già parlato ieri. Oggi ve le presentiamo in una squisita Quiche con l’aggiunta del nostro pesto di Foglie di Carota e di Pancetta affumicata.⁣

Trovate il semplice procedimento per la preparazione del Pesto di Foglie di Carota nella nostra ricetta in cui lo avevamo utilizzato in un piatto a base di pesce. Vi basterà seguire il Link !

Speriamo che siate in molti a provare questa semplice ricetta, perché è perfetta anche per un piccolo antipasto estivo freddo, così come per un brunch o per una rapida cena sotto le stelle. È fantastica con un calice di Franciacorta 😉⁣

Ci rileggiamo prestissimo con la seconda ricetta a base di Zucchina Patisson ! Buona giornata! 🙋🏻‍♂️🙋🏼‍♀️😘


Stampa Pin
0 da 0 voti

Quiche con Patisson, Pancetta affumicata e Pesto di Foglie di Carota

Una Quiche freschissima e delicata, a base di Zucchina Patisson. Perfetta anche per un piccolo antipasto estivo freddo, così come per un brunch o per una rapida cena sotto le stelle 🌜⭐️
Portata Antipasto, Piatto Principale, Piatto Unico
Cucina Internazionale
Keyword Quiche
Preparazione 1 ora 20 minuti
Cottura 50 minuti
Porzioni 4 persone

Equipment

  • Teglia in Ceramica o Alluminio 30 x 30 o rotonda ø26
  • Padella antiaderente
  • Ciotola capiente

Ingredienti 

  • 1 Pasta Brisè (Confezione)
  • 750 g Zucchine Patisson
  • 200 ml Panna
  • 100 g Pancetta Affumicata
  • 2 tbsp Pesto di Foglie di Carota
  • 1 Cipollotto di Tropea (fresco)
  • 70 g Parmigiano Reggiano (12 mesi)
  • 3 Uova
  • 15 Foglie di Basilico (fresco)
  • 2 tbsp Olio Extravergine di Oliva

📖 Istruzioni 📖

  • Cominciamo lavando le Zucchine Patisson e tagliandole in quattro pezzi, ognuno dei quali andrà tagliato a fettine di circa 2 cm di spessore
  • Mettiamo la Pancetta tagliata in sottili strisce in una padella antiaderente assieme all’Olio di Oliva e facciamo soffriggere per qualche minuto, fino a che non comincia a dorarsi
  • Ora aggiungiamo le Zucchine e il Cipollotto tagliato a fettine sottili e saltiamo ancora per circa 10 min a fiamma vivace, aggiungendo un pizzico di Sale
  • Spegniamo la fiamma e facciamo raffreddare, nel frattempo mettiamo in una ciotola le Uova, la Panna, un pizzico di Sale ed il Parmigiano grattugiato e sbattiamo per un minuto per amalganare. Poi aggiungiamo al composto il Pesto di Foglie di Carota, mescolando bene
  • A questo punto, mettiamo la nostra pasta Brisè nella teglia, lasciando i bordi un poco alti. Sarà conveniente rivestire la teglia con della Carta Forno, in modo da facilitare poi l’estrazione della Quiche ed inizialmente non far fuoriuscire la farcitura che sarà leggermente liquida.
    Facciamo dei forellini con una forchetta sulla base della pasta Brisè
  • Quando il contenuto della padella con le Patisson e la Pancetta sarà tiepido, o meglio freddo, versiamolo nella ciotola con le Uova e la Panna e mescoliamo. Quindi versiamo il tutto nella teglia all’interno della nostra Pasta Brisè, livellando bene il contenuto e distribuendo le Zucchine e la Pancetta in modo uniforme
    Se vi piace dare un tocco di ornamento alla vostra Quiche, utilizzate una parte superiore di una vostra Patisson al centro del composto, con sotto un piccolo cerchio di pasta Brisè per non farlo...affondare 😉
  • Ponete la teglia in forno preriscaldato a 180°C (statico) e cuocete per circa 50 minuti, fino a che la superficie non sarà di un bel colore brunito
  • Potete mangiare questa Quiche tiepida come da tradizione, ma è ottima anche fredda e si conserva in frigorifero in un contenitore sigillato per un paio di giorni denza problemi.

Note

Potete variare la consistenza del ripieno tagliando le vostre Patisson a cubetti o alla Julienne, per dare più o meno “ruvidezza” all’impasto.
Potete anche variare il Formaggio aggiunto. Noi abbiamo utilzzato del Parmigiano Reggiano mediamente invecchiato, ma ovviamente potrete sbizzarrrirvi con Gruviera, Fontina, Cheddar o quello che più vi ispira 😉

 


Related Posts

Pennette Rigate con Pesto di Cavolo Nero e Mandorle

Pennette Rigate con Pesto di Cavolo Nero e Mandorle

Un primo piatto di una semplicità e rapidità di preparazione quasi imbarazzante, ma dal sapore incredibilmente appagante ! Se non lo avete mai provato è un must !

Fregula fredda con Seppie, Mazzancolle e Pesto di Foglie di Carota 🥕🌿al Limone

Fregula fredda con Seppie, Mazzancolle e Pesto di Foglie di Carota 🥕🌿al Limone

La ricetta estiva per eccellenza ! Una deliziosa Fregula in versione fredda con morbidissimi spaghetti e tentacoli di Seppia, gustose Mazzancolle ed un delizioso Pesto di Foglie di Carota al Limone. Un piatto che non finirà di sorprendervi !