Torta Fior di Fragola

Tᴏʀᴛᴀ ғɪᴏʀ ᴅɪ ғʀᴀɢᴏʟᴀ 🍓 ⁣⁣
⁣⁣

Inizia a farsi sentire il caldo ed anche le giornate tornano ad allungarsi. Adoro la primavera! È sempre stata la mia stagione preferita, il giusto compromesso tra belle giornate e temperature non troppo elevate.⁣⁣
⁣⁣
Della primavera adoro anche la frutta, soprattutto le fragole😍. Da bambina aspettavo con ansia questo periodo per farne una grande scorpacciata😋🍓⁣⁣
⁣⁣
Qui da noi è ancora presto per le fragole, ma con molta invidia vedo che in altre parti d’italia la stagione è in pieno corso e quindi ho sfruttato l’occasione per riproporvi un dolce eccezionale che avevo fatto lo scorso anno: la torta fior di🍓⁣⁣
⁣⁣
Una deliziosa e soffice base alla vaniglia ripieno di una crema di Skyr alla vaniglia ricoperto da un ricco strato di coulis di 🍓⁣⁣
Inutile dirvi che la torta è ispirata al famosissimo gelato e che da bambina lo adoravo 😍! Devo ammettere che la torta ricrea esattamente lo stesso sapore🤩🤩.⁣⁣
⁣⁣
Idea adattissima anche alla prossima festa della mamma, anche grazie all’idea di ricreare un piccolo cestino di torta ripieno di ciuffetti di crema ricoperti di coulis.⁣⁣
⁣⁣
Al contrario dello scorso anno🙊 trovate qui sotto la ricetta con tutte le dritte per ricreare il dolce senza teglia da “crostata furba”.⁣


Stampa Pin
0 da 0 voti

Torta Fior di Fragola

Una deliziosa e soffice base alla vaniglia ripieno di una crema di Skyr alla vaniglia ricoperto da un ricco strato di coulis di fragole
Portata Dolci, Torte
Cucina Internazionale, Italiana
Preparazione 1 minute
Cottura 25 minuti
Tempo totale 27 minuti
Porzioni 12 porzioni

Ingredienti 

Per la Base alla Vaniglia

  • 3 Uova (allevamento a terra)
  • 110 g Zucchero Semolato
  • 50 ml Olio di semi di girasole
  • 50 ml Latte Intero
  • qb Sale
  • qb Vaniglia Bourboun
  • 140 g Farina 00
  • 4 g Lievito per Dolci

Per la Crema di Skyr

  • 450 g Skyr
  • 200 g Panna da montare
  • 60 g Zucchero a velo
  • 25 g Stabilizzante per Panna (noi San Apart di Kuehne, o Pannafix)

Per la Salsa di Fragole

  • 350 g Fragole (di agricoltura biologica)
  • 20 ml Limone (succo)
  • 100 g Zucchero Semolato
  • 20 g Amido di Mais
  • qb Acqua calda (per sciogliere l'amido di mais)

Istruzioni

  • Con queste dosi otterrete una torta di 24cm di diametro. Nel caso abbiate in casa una teglia da crostata morbida, potete usarla e rendervi la vita un pò più semplice. Nel caso contrario andrà benissimo una qualsiasi teglia rotonda del diametro giusto.

Per la Salsa di fragole

  • La salsa dovrà essere completamente fredda prima di essere usata, quindi vi consiglio di prepararla per prima.
  • In una pentola dal fondo doppio versate le fragole lavate e tagliate assieme allo zucchero ed al succo di limone e fate cuocere finché non si saranno completamente dissolte.
  • Passate il liquido attraverso ad un colino per eliminare i semi e rimettete la salsa sul fuoco. Sciogliete la maizena con un goccino di acqua e versatela nel salsa.
  • Continuate a cuocere finche la salsa non si sarà addensata e lasciatela raffreddare del tutto.

Per la Base alla Vaniglia

  • In una ciotola capiente o nella planetaria versate le uova e montatele finche non sembreranno belle spumose.
  • Aggiungete lo zucchero a filo e continuate a lavorare fino ad ottenere una massa chiare e molto spumosa. A questo punto aggiungete a filo l'olio di semi ed il latte continuando a lavorare e rendere spumoso il composto.
  • Setacciate le farine ed aggiungetele al composto in tre parti, lavorando bene il composto prima di incorporare la parte successiva.
  • Appena il vostro impasto sarà pronto, potrete versarlo all'interno del vostro stampo imburrato ed infarinato ed infornarlo.
  • La torta cuoce a forno statico a 180°C per 25min. Vi raccomando sempre la prova dello stecchino prima di estrarre il dolce.
  • Una volta cotta estraete la vostra torta dal forno e lasciatela raffreddare completamente prima di sformarla dalla teglia.

Per la Crema di Skyr

  • Mentre il vostro dolce è in forno potete procedere con la crema allo Skyr che dovrà riposare in frigo prima di essere usata.
  • in una ciotola capiente lavorate lo skyr con lo zucchero e la panna. Appena lo zucchero si sarà sciolto potrete incorporare anche il fissante per panna e procedere a montare la crema fino ad ottenere un composto liscio e ben denso. Girando una spatola o il cucchiaio la crema deve rimanere attaccata e non colare.
  • Appena pronta coprite la vostra crema con della pellicola e riponetela nel frigo a riposare.

Assemblaggio

  • Una volta fredda, estraete la vostra torta dalla teglia, livellatela e ponetela sul piatto di portata. In base alla teglia che avreste scelto ora avrete degli step diversi.
  • Chi ha usato lo stampo classico dovrà segnare, con l'aiuto di un piatto, un cerchio all'interno della propria torta creando un bordo spesso 2-3 cm. Una volta creato il cerchio andrà intagliato con un coltello dalla punta arrotondata e "scavato" con molta calma con l'aiuto di un cucchiaio. Dovrete ottenere un vero e proprio "cestinetto" di torta da poter farcire. Nel farlo fate attenzione a non arrivare troppo verso il fondo, dovrà esserci all'incirca 1-1,5cm di torta sul fondo del dolce.
  • Per chi avrà usato una teglia da crostata morbida l'operazione sarà leggermente più semplice, visto che andrà soltanto accentuato lo scalino.
  • Una volta creato il vostro cestino di torta non vi resterà che farcirlo con la crema di skyr. Versate la crema all'interno di una sac-a-poche munita di bocchetta a stella e riempite il cesto di ciuffi di crema lasciando che alcuni ciuffi siano leggermente più alti della cinta esterna di torta.
  • Nel caso non aveste una sac-a-poche o delle bocchette da usare potete tranquillamente versare la crema con un cucchiaio e creare con il dorso delle onde con dei piccoli ciuffetti.
  • Ricoprite la vostra crema di Skyr con la salsa di fragole fatta in casa ed il dolce è pronto per essere servito 😉.
  • Buona Torta Fior di Fragola a tutti 😘.

Related Posts

Streuselkuchen alle prugne

Streuselkuchen alle prugne

La torta ideale con la quale accompagnare del tè od del caffè per delle chiacchiere tra amiche o con la quale fare colazione la mattina d’inverno, quando l’idea di uscire di casa ci fa rabbrividire. Composta da uno strato di torta al burro, uno di frutta e cosparsa di bricioline croccanti è davvero una torta accattivante ed irresistibile. Si presta ad un infinità di variazioni golosissime.

Pumpkin bread all’italiana

Pumpkin bread all’italiana

Un pane dolce, molto morbido e denso con una deliziosa crosticina intorno, al sapore di zucca stemperato dalle note delicate del miele ed ingolosito con uvetta e pezzetti di cioccolato. Una vera delizia autunnale!



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: