Vellutata di Patate Viola con Cavoletto di Bruxelles, Radice di Prezzemolo e Guanciale croccante in salsa Worchestershire

Vᴇʟʟᴜᴛᴀᴛᴀ ᴅɪ Pᴀᴛᴀᴛᴇ ᴠɪᴏʟᴀ ᴄᴏɴ Cᴀᴠᴏʟᴇᴛᴛᴏ ᴅɪ Bʀᴜxᴇʟʟᴇs, Rᴀᴅɪᴄᴇ ᴅɪ Pʀᴇᴢᴢᴇᴍᴏʟᴏ ᴇ Gᴜᴀɴᴄɪᴀʟᴇ Cʀᴏᴄᴄᴀɴᴛᴇ ɪɴ sᴀʟsᴀ Wᴏʀᴄʜᴇsᴛᴇʀsʜɪʀᴇ ⁣

Non serve il test sierologico per scovare i portatori sani di odio verso i cavoletti di Bruxelles. Basta guardare gli scaffali dei supermercati dove, anche dopo ripetuti e violenti assalti di popolazioni barbariche che si preparano a carestia e pestilenza da futura zona rossa, fanno sempre bella mostra di sé nelle loro piccole vaschette verdi brillante, unici sopravvissuti a cotanta ansiosa furia.⁣

Se poi avete il coraggio di proporli in tavola ai vostri ospiti – se riuscirete ancora ad averne, s’intende – vedrete subito aleggiare un mal dissimulato terrore e subito si manifesteranno mirate allergie, telefonate improvvise con chiamate dell’ultimo minuto in importanti riunioni e/o parenti improvvisamente moribondi da cui precipitarsi senza indugi. E non parliamo delle smorfie dei bambini, assai meno avvezzi alla diplomazia ! Insomma, un vero alimento killer di tavolate e feste comandate in famiglia !⁣

Non disperate però, abbiamo la soluzione giusta per domare questi piccoli mostriciattoli verdi che, bisogna pur ricordarlo, sono ricchi di proprietà benefiche e salutari e comunque – non voletecene per questo – a noi piacciono parecchio !⁣

Le armi per sconfiggerli non sono atomiche o aliene, ma comuni in ogni cucina : parliamo di salsa Worchestershire e grasso di Maiale, che certo non renderanno il piatto vegano né tanto meno dietetico, ma resta il fatto che qualche grammo di grasso in più, non come abitudine, non ha mai ucciso nessuno o lo ha fatto ingrassare più di qualche grammo.⁣

Dunque, se vi va di seguirci nell’avventura contro questo drago, munitevi di Guanciale ben stagionato e Worchestersauce e sfidate gli sguardi attoniti e meravigliati dei clienti del vostro supermercato mentre afferrate con orgoglio la vostra vaschetta, tra le esclamazioni di stupore e gli scongiuri sottovoce dei più timorosi.⁣

Trovate il vaccino contro il sopramenzionato odio per i cavoletti belgi nella ricetta qui sotto, speriamo vi immunizzi a vita da questa triste malattia, per tutto il resto bisognerà ancora attendere.⁣

Buon pranzo a tutti 🙋🏻‍♂️🙋🏼‍♀️😘!


Vellutata di Patate Viola
Stampa Pin
0 da 0 voti

Vellutata di Patate Viola con Cavoletto di Bruxelles, Radice di Prezzemolo e Guanciale croccante in salsa Worchestershire

Una ricetta semplice e innovativa, che farà amare il famigerato cavoletto di Bruxelles anche ai più accesi sostenitori della sua estinzione !
Portata Piatto Principale, Primi Piatti
Cucina Italiana
Keyword Vellutata
Preparazione 30 minuti
Porzioni 2 persone

Ingredienti 

  • 250 g Patate Viola
  • 200 g Cavoletti di Bruxelles
  • ½ Porro
  • 1 Radice di Prezzemolo
  • 50 g Guanciale
  • 50 ml Salsa Worchester
  • 2 tbs Olio Extravergine di Oliva

📖 Istruzioni 📖

  • Se volete sbucciare le Patate (sconsigliato, ma a molti da fastidio la sensazione della buccia nella vellutata), cominciate da questo passaggio
  • Ora potete mettere le vostre Patate tagliate in 4-6 parti , La radice di Prezzemolo ed il Porro tagliato a rondelle in una pentola con circa un litro di acqua leggermente salata e cominciare a scaldare a fiamma media. Quando il tutto raggiunge il bollore, abbassate la fiamma e continuate a cuocere per circa 30 minuti
  • Mentre le Patate cuociono, passiamo alla preparazione dei Cavoletti. Mondate i cavoletti tagliando la base ed eliminando le foglie esterne, quindi tagliateli a rondelle sottili con una mandolina. Ci vorrà un poco di pazienza !
  • In una padella antiaderente, mettete l'olio evo e il Guanciale tagliato a listarelle e fate cuocere fino a colorarlo. Aggiungete poi i Cavoletti così tagliati e brasate a fiamma alta per farli ben dorare. Ci vorranno circa 10 minuti.
  • Una volta raggiunta la giusta doratura, sfumate con la salsa Worchestershire, saltate per un minuto o due, aggingete Sale e un pò di Pepe nero appena macinato, poi togliete dalla fiamma e tenete da parte. Nel frattempo le vostre Patate dovrebbero essere cotte.
  • Passate un frullatore ad immersione direttamente nella pentola con le Patate , il Porro e la Radice di Prezzemolo, fino a ottenere una vellutata molto fine. Alternativamente potete passare tutto in un frullatore. Regolate la densità della vellutata tenendola sulla fiamma ancora per un po di tempo, oppure aggiungendo acqua calda. Agggiustate ora di sale.
  • Servite disponendo la vellutata nel piatto come base, aggiungete un filo di Olio evo a crudo e quindi al centro ponete i Cavoletti brasati col Guanciale, che avrete mantenuto ben caldi.
  • Da servire rovente, con una buona spolverata di Pepe nero aggiuntivo ed un bicchiere di Brunello !

Note

Se non riuscite a reperire la Radice di Prezzemolo, cosa abbastanza facile in molte parti d'Italia, potete sostituirla egregiamente con una Carota 😉

Related Posts

Trofie con Carciofi, Guanciale e Arancia Rossa all’Aglio Orsino e Cardamomo

Trofie con Carciofi, Guanciale e Arancia Rossa all’Aglio Orsino e Cardamomo

Ecco un piatto che ci ha appassionato, sia per la ricerca dei sapori fatta prima di prepararlo, sia per il risultato finale. Il gusto amaro del Carciofo viene perfettamente bilanciato ed armonizzato dalla nota agrumata dell’arancia rossa e del cardamomo ed il sapore è sorprendentemente equilibrato…

Risotto Nocciole e Quartirolo

Risotto Nocciole e Quartirolo

Un autunnalissimo risotto 🍁🍂 ispirato dai colori e dai profumi che raccogliamo in queste mattinate. Un formaggio lombardo e delle nocciole piemontesi per una fusione unica !



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: