Trottole col Broccolo e le Alici

Tส€แดแด›แด›แดสŸแด‡ แด„แดษด ษชสŸ Bส€แดแด„แด„แดสŸแด แด‡ สŸแด‡ AสŸษชแด„ษชย 

โฃA Roma, nel rione Monti, cโ€™รจ una bella strada che oggi unisce via Cavour a Via Nazionale e dalla quale si puรฒ scorgere un maestoso spicchio di Colosseo in lontananza, tra gli alti palazzi che ora sorgono ai suoi lati. Una volta, quando queste ultime due strade neppure esistevano, era un importante arteria della Roma papalina: la “Strada de’ Serpenti”ย  prendeva il suo nome da un’edicola mariana nella quale la Vergine era raffigurata mentre schiacciava una serpe ed era brulicante di vita e di botteghe.โฃ

โ€œ๐˜›๐˜ฐ๐˜ณ๐˜ป๐˜ฆ๐˜ต๐˜ต๐˜ฐ ๐˜ญโ€™๐˜ฐ๐˜ณ๐˜ต๐˜ฐ๐˜ญ๐˜ข๐˜ฏ๐˜ฐ ๐˜ข ๐˜ญ๐˜ช ๐˜š๐˜ฆ๐˜ณ๐˜ฑ๐˜ฆ๐˜ฏ๐˜ต๐˜ช
๐˜ฑ๐˜ณ๐˜ฐ๐˜ฎ๐˜ฆ๐˜ต๐˜ต๐˜ฆ๐˜ท๐˜ข ๐˜ฐ๐˜จ๐˜จ๐˜ฏ๐˜ช ๐˜ด๐˜ฆ๐˜ฎ๐˜ฑ๐˜ณ๐˜ฆ ๐˜ข๐˜ณ ๐˜ป๐˜ถโ€™ ๐˜ค๐˜ถ๐˜ณ๐˜ข๐˜ต๐˜ฐ
๐˜คโ€™๐˜ข ๐˜ญ๐˜ข ๐˜ด๐˜ถโ€™ ๐˜ฎ๐˜ฐ๐˜ณ๐˜ต๐˜ฆ ๐˜ซโ€™๐˜ข๐˜ท๐˜ฆ๐˜ณ๐˜ชฬ๐˜ข ๐˜ญ๐˜ข๐˜ด๐˜ด๐˜ข๐˜ต๐˜ฐ
๐˜ค๐˜ช๐˜ฏ๐˜ฒ๐˜ถ๐˜ข๐˜ฏ๐˜ต๐˜ข ๐˜ด๐˜ค๐˜ถ๐˜ฅ๐˜ช ๐˜ฆ ๐˜ค๐˜ค๐˜ฆ๐˜ณ๐˜ตโ€™๐˜ข๐˜ฏ๐˜ต๐˜ณ๐˜ชย ๐˜ช๐˜ฏ๐˜จ๐˜ณ๐˜ฆ๐˜ฅ๐˜ช๐˜ฆ๐˜ฏ๐˜ต๐˜ชโ€

โฃCosรฌ scriveva il Belli in una sua famosa composizione che appunto ricorda un ortolano di via dei Serpenti chiamato Pasqualino (che era il nome che si dava a chi si comunicava solo a Pasqua e non, come comunemente si crede, a chi era nato a Pasqua), che era detto anche โ€œtorzettoโ€ proprio per via della somiglianza con il torsolo del broccolo romanesco, cosรฌ diffuso nelle campagne romane in quel periodo e cosรฌ utilizzato nelle ricette di tutto il Lazio.โฃ

Vi basta questo scorcio di vita romana ottocentesca per amare questo prodotto della stagione autunnale ๐Ÿ‚ ? La Zucca certo รจ piรน glamour con quel suo colore arancione e quellโ€™aria da star americana dei Peanuts ๐Ÿ˜ ed in questo periodo รจ tutto un fiorire di ricette e di elogi, ma questa piccola infiorescenza nasconde molti piรน segreti della sua blasonata compagna di stagione, a partire dalla sua struttura frattale che deriva dalle proporzioni basate sul quel numero cosรฌ frequente in tutto il creato da essere anche chiamato il โ€œnumero di Dioโ€ … ne sapete qualcosa ? ๐Ÿ˜‰

 

Famosa per le sue proprietร  anticancerogene, tra le sue doti vi รจ anche la capacitร  di ridurre il rischio di cataratta e proteggere dallโ€™ictus oltre al fatto di essere gustosissima, sia cruda in insalate e pinzimoni, che cotta in mille varianti.โฃ

โฃSe non vi abbiamo ancora convinto…ci arrendiamo ! Altrimenti leggete la ricetta e provate a prepararla ! E’ pronta in soli dieci minuti ! ๐Ÿ™‹๐Ÿผโ€โ™€๏ธ๐Ÿ™‹๐Ÿปโ€โ™‚๏ธ๐Ÿ˜˜


Trottole con il Broccolo e le Alici
Stampa Pin
0 da 0 voti

Trottole con il Broccolo e le Alici

Una ricetta pronta in soli dieci minuti e dal gusto stratorferico ed appagante ? Eccola qui ! Con tutti i benefici del Broccolo romanesco...
Portata Primi Piatti
Cucina Romana
Keyword Alici, broccoletto, broccolo, primi piatti
Preparazione 10 minuti
Porzioni 2 persone

Ingredienti 

  • 180 g Trottole (o altro formato di pasta corta)
  • 10 Cimette di Broccoletto Romano
  • 5 Cimette di Cavolfiore (viola, giallo e bianco se vi piace)
  • 2 tbs Olio extravergine di Oliva
  • 1 Spicchio di Aglio
  • 5 Filetti di Alici (sotto'olio)
  • qb Peperoncino

๐Ÿ“– Istruzioni ๐Ÿ“–

  • Cominciamo mettendo l'acqua per la cottura della pasta sulla fiamma con accanto una seconda piccola pentola con mezzo litro di acqua salata ed un cucchiaio di aceto
  • Mentre l'acqua nella pentola piรน grande prende il bollore, iniziamo a sbianchire le cimette di broccoletto e cavolfiore nella pentola piccola per 2 minuti. Poi scoliamo e raffreddiamo in acqua corrente
  • In una padella mettiamo l'olio, lo spicchio di aglio ed il peperoncino assieme ai filetti di alici e, se lo avete, al loro olio di conservazione. Facciamo soffriggere per qualche minuto, poi togliamo l'Aglio (senza gettarlo via) ed aggiungiamo le cimette di cavolfiore in piccoli pezzi ed un paio di cimette di Broccoletto. Aggiungiamo anche un pizzico di sale.
    Facciamo soffriggere mentre cominciamo la cottura della pasta.
  • Mentre la pasta cuoce e le cimette di cavolfiore soffriggono, frulliamo in un mixer le cimette di Broccoletto rimaste assieme allo spicchio di Aglio soffritto ed un pizzico di sale. Aggiungiamo anche una tazzina da caffรจ di acqua ghiacciata oppure un paio di cubetti di ghiaccio. Questo manterrร  il colore di un bellissimo verde acceso.
  • A cottura ultimata della pasta, scoliamola nella padella con le cimette soffritte e saltiamo a fiamma alta. Per ultimo aggiungiamo nella padella tirata via dal fuoco la crema di broccoletto, mescoliamo brevemente e serviamo subito !

Note

Attenzione all'ultimo passaggio della ricetta ! Le cimette di broccoletto romano frullate devono rimanere del loro bel colore verde acceso e con il loro fantastico sapore " a crudo" , per questo non scaldatele troppo e non rimettete la padella sulla fiamma, o tutto diventerร  di un triste marrone chiaro ๐Ÿ˜‰

Related Posts

Rigatoni al Salmone e Latte di Cocco con Coriandolo e Fiori di Macis

Rigatoni al Salmone e Latte di Cocco con Coriandolo e Fiori di Macis

Oggi per voi la ricetta di un primo piatto leggermente Fusion, in cui ci siamo divertiti a combinare i sapori del Salmone affumicato con il gusto e gli aromi del Cocco e delle spezie.

Quadrotti con Colatura di Mozzarella di Bufala e Alici ๐Ÿƒ๐ŸŸ

Quadrotti con Colatura di Mozzarella di Bufala e Alici ๐Ÿƒ๐ŸŸ

Cinque ingredienti per cinque minuti di appetito e di gusto: se avessimo dovuto inventare uno slogan per questo piatto sarebbe stato proprio questo quello perfetto ! ๐Ÿ’ฅโฃ



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: