Filetto di Maiale con Senape, Rafano e Funghi Cardoncelli

Fɪʟᴇᴛᴛᴏ ᴅɪ Mᴀɪᴀʟᴇ ᴄᴏɴ Sᴇɴᴀᴘᴇ ᴇ Rᴀғᴀɴᴏ ᴇ Fᴜɴɢʜɪ Cᴀʀᴅᴏɴᴄᴇʟʟɪ⁣

Lo sapete, non facciamo che lamentarci per la drammatica assenza di Pesce fresco da queste parti 😥, però dobbiamo spezzare una lancia a favore di una delle eccellenze di questo territorio : la Carne ! ⁣🐖🐄🐮
Sarà la ricchezza e la varietà del foraggio, sarà l’acqua o il metodo di allevamento poco intensivo, ma sia il sapore che la consistenza delle carni non ha nulla a che vedere con quanto già sperimentato nella capitale 😋😋

Una fettina di carne in una padella, tre minuti di cottura e un filo di Olio, ed ecco un piatto già perfetto da abbinare a qualsiasi contorno 😊. Niente a che vedere con quelle fettine che si riducono di più della metà annegando nell’acqua e perdendo qualsiasi sapore, quelle che ho sempre aborrito fin dall’infanzia 😩

Non ce ne vogliano gli amici vegetariani e vegani 💕di cui rispettiamo le scelte anche non condividendole, se oggi vi mostriamo un piatto semplice, da prepararsi in 15 minuti con tanta soddisfazione ! Filetto di Maiale con una salsina a base della riduzione di cottura, Senape e Rafano fresco, aromatizzata con Timo limone e Rosmarino (vedete che è ancora fiorito 🌞?)⁣

Il tutto accompagnato da questi squisiti Funghi Cardoncelli prodotti da una giovane azienda di Aldino, appena sopra Bolzano. La Kirnig, nome dell’azienda che nel dialetto locale è una parola che vuol dire “forte, genuino” produce da non molto tempo nel maso “Hof im Thal” questi ottimi Kräuterseitling certificati bio – e credeteci, quando si parla di Funghi è importante – assieme agli Shiitake che tanto usiamo nelle nostre ricette 👍🏻

L’unione tra questa Carne, la salsa, gli aromi ed i Funghi genera una vera esplosione di gusto, a discapito della facilità e della relativa banalità del piatto 😋😋😋 !⁣

Nella ricetta troverete tutte le accortezze ed i trucchi per la cottura a puntino del Filetto 😉e la preparazione della salsina leggermente piccante ed aromatica con cui accompagnarlo, per ottenere un secondo piatto da leccarsi i baffi !⁣

I funghi li potete trovare invece presso i negozi Pur Sudtirol o Despar Nordest , per chi è della zona 😉 Buon pranzo a tutti !🙋🏼‍♀️🙋🏻‍♂️😘


Filetto di Maiale con Senape, Rafano e Funghi Cardoncelli
Stampa Pin
0 da 0 voti

Filetto di Maiale con Senape, Rafano e Funghi Cardoncelli

Un secondo piatto dal sapore semplice e genuino, con una cottura veloce che fa risaltare tutto il gusto di questa tenera carne di Maiale ed un contorno super appetitoso !
Portata carni, Secondi Piatti
Cucina Internazionale, Italiana
Keyword Filetto di Maiale, Funghi
Preparazione 15 minuti
Porzioni 2 persone

Ingredienti 

  • 1 Filetto di Maiale (di media grandezza)
  • 250 g Funghi Cardoncelli
  • 1 tbs Senape
  • 30 g Rafano fresco (o 1/2 cucchiaino di pasta)
  • ½ tbsp Strutto
  • 20 g Burro
  • 80 cl Latte
  • 2 tbsp Timo Limone
  • ½ tbsp Finocchietto
  • 2 tbsp Rosmarino
  • qb Pepe Nero

📖 Istruzioni 📖

  • Cominciamo col tagliare il Filetto, dopo averlo ben pulito dalle pellicine e dal grasso, in fettine spesse circa 5 cm
  • Subito dopo tagliamo i Cardoncelli a fettine di spessore di circa 2 cm e mettiamoli in una padella con un filo di Olio evo ed uno spicchio di Aglio a rosolare. Ci vorranno circa una decina di minuti per far loro assumere un bel colore bruno. Aggiungete il sale solo a fine cottura !
  • Fate scaldare una seconda padella e quando è a temperatura metteteci dentro il Filetto. Scottate e sigillate le fettine di carne 3 minuti per lato senza voltarle continuamente, basterà girarle una sola volta. Cospargetele di Rosmarino, Timo e Finocchietto tritati finemente su entrambe le superfici mentre procedete con la cottura.
  • Quando la carne sarà ben cotta su entrambi i lati delle fettine (che diventeranno di un bel colore marrone scuro), toglietela dalla padella, aggiungete il sale da entrambi i lati di ogni fettina e mettete tutte le fettine su un foglio di alluminio steso su un piatto, che poi chiuderete in cima per fomare un cartoccio ben sigillato.
  • Mentre la carne prosegue la sua cottura nel cartoccio di alluminio, diventando morbida e succosa, abbassate la fiamma sotto la padella in cui avete cotto il Maiale ed aggiungete il Burro, il Latte, la Senape ed il Rafano grattuggiato finemente (o la pasta). Mescolate fino ad ottenere una salsina densa, ma ancora ben liquida, aggiustando di sale con moderazione
  • A questo punto aprite il cartoccio con il Maiale e versate il liquido che intanto si è formato nella padella assieme alla salsina. Mescolate e fate leggermente addensare, poi alzate la fiamma ed aggiungete il Filetto
  • Cuocete ancora per non più di un minuto per lato, poi servite assieme ai Funghi Cardoncelli ben caldi (togliete l'aglio prima di servirli ed aggiungete un filo di olio evo a crudo) e alla salsina di Senape e Rafano con una abbondante macinata di Pepe Nero.

Note

Fate attenzione alla cottura del Filetto ! Controllate osservando il lato delle fettine mentre sono sulla padella a sigillarsi lo spessore della carne che è cotta (quella che non è più rosea) che non dovrà essere più alto di un cm per lato. 
Se non osserverete i tempi e le modalità di cottura con attenzione, rischierete di avere alla fine un filetto stopposo e duro anziché morbido e scioglievo come deve ! La carne dovrà rimanere nel cartoccio sigillato per circa 5 minuti per una cottura perfetta, in cui il centro sarà ancora leggermente (ma molto leggermente!) roseo.
Anche a fine cottura, quando lo ripasserete con la salsa di Senape e Rafano, fate attenzione a non cuocerlo ancora, ma solo a riscaldarlo per amalgamare i sapori e il succo della carne alla salsina.

Related Posts

Spalla di Maiale glassata al Teriyaki

La videoricetta per preparare assieme questa squisita Spalla di Maiale cotta a bassa temperatura e glassata alla salsa Teriyaki, che potrà essere gustata così o utilizzata per infinite preparazioni, come i nostri Bao Buns…  

Arista di Maiale al Pepe con Mele e Cerfoglio

Arista di Maiale al Pepe con Mele e Cerfoglio

Un secondo gustoso e stuzzicante, adatto proprio al periodo in cui si possono trovare le mele appena raccolte, dal sapore zuccherino e intenso. Leggermente agrodolce e speziato dal delicato sapore del cerfoglio, diventerà sicuramente un vostro cavallo di battaglia per la semplicità e la rapidità della preparazione unite al risultato accattivante.



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: