Schlutzkrapfen con Perlina e Pistilli fritti in crema di Baccelli

sᴄʜʟᴜᴛᴢᴋʀᴀᴘғᴇɴ ᴄᴏɴ ᴘᴇʀʟɪɴᴀ ᴇ ᴘɪsᴛɪʟʟɪ ᴅɪ ғɪᴏʀɪ ᴅɪ ᴢᴜᴄᴄᴀ ғʀɪᴛᴛɪ ɪɴ ᴄʀᴇᴍᴀ ᴅɪ ʙᴀᴄᴄᴇʟʟɪ ᴅɪ ᴘɪsᴇʟʟɪ


Conoscete questa specialità tirolese ? Gli Schlutzkrapfen vengono italianamente anche chiamati mezzelune, ma il nome tedesco è molto più simpatico😎, perché il verbo “Schlutzen” vuol dire “scivolare” ed ecco che il nome è quindi indicativo di come questi ravioli si mangino, letteralmente lasciandoli scivolare in bocca😀

🏞️Sono tipici della val Pusteria, ma diffusi in tutta la regione quanto gli spaghetti a Napoli 😆. Hanno un ripieno di Ricotta e Spinaci (come questi che abbiamo preparato noi oggi), ma ne esistono anche versioni con le Rape Rosse e le Patate (crafucins), tipici però della val Badia, della val di Fassa e di altri territori di cultura ladina.

schlutzkrapfen

🌱Come si mangiano ? Tipicamente vengono ripassati in padella con Burro ed erbe, ma noi – tanto per cambiare 😂 – abbiamo leggermente stravolto la ricetta per compiacere il nostro criminale desiderio di sperimentare sempre nuovi sapori😜

Questi Schlutzkrapfen sono stati preparati filologicamente con un impasto a base di Farina di Segale, Farina di Grano duro, Uova e acqua e farciti con il classico ripieno di Ricotta, Spinaci, Cipolla, Erba Cipollina, Noce Moscata e altre spezie.

🍃Il condimento, però, fa la differenza 😉 Qui abbiamo utilizzato una crema realizzata con i Baccelli dei Piselli freschi (👉 andate a vedere la ricetta dei cappellacci per scoprire il procedimento di preparazione) questa volta aromatizzata con Zenzero e Prezzemolo, in cui abbiamo saltato i nostri Schlutzkrapfen assieme a Burro e Melanzane Perlina.

Poi abbiamo preparato una bella sorpresa piccante e croccante per il nostro palato 😆. Pistilli di Fiori di Zucca fritti, insaporiti con Sale e polvere di Peperoncino. Un’esplosione di gusto😋😋 !

Che ne dite, avete voglia di leggere la ricetta e prepararli anche voi ? Se avete comperato dei Piselli freschi – ed è questa la stagione giusta 👍🏻- e volete usare anche i baccelli, questo è il momento per provare a emulare il nostro misfatto 😆!

Buona preparazione🙋🏻‍♂️🙋🏼‍♀️🌼

schlutzkrapfen
Stampa Pin
No ratings yet

Schlutzkrapfen con Perlina e Pistilli fritti in crema di Baccelli

Prepariamo insieme i classici Shlutzkrapfen tirolesi , ma con un nostro stuzzicante e primaverile condimento a base di Melanzane Perlina e Baccelli di Piselli. I Pistilli di Fiori di Zucca fritti e piccanti, poi, sono sensazionali in abbinamento !
Portata Primi Piatti
Cucina Sudtirolese, Tirolese
Keyword Baccelli, Fiori di Zucca, Piselli, Ricotta, Schlutzkrapfen, Spinaci
Preparazione 1 ora
Porzioni 2 persone

Ingredienti 

Per gli Schlutzkrapfen

Per la crema di Baccelli

  • 400 g Piselli freschi
  • 1/2 Scalogno
  • 2 rametti Prezzemolo
  • 1 Cucchiaino Zenzero in polvere
  • 1 Cucchiaio Olio Extravergine di Oliva
  • qb Sale
  • qb Pepe Nero

Per il condimento e la frittura

  • 4 Melanzane Perlina
  • 1 Cucchiaio Olio Extravergine di Oliva
  • 20 Pistilli di Fiori di Zucca
  • 50 g Semola di Grano duro rimacinata
  • 200 ml Olio di Semi di Girasole (per la FRITTURA)
  • qb Polvere di Peperoncino

Per il Ripieno

  • 150 g Spinaci (peso freschi)
  • 100 g Ricotta di Mucca
  • 50 g Cipolla
  • 1 Cucchiaio Erba Cipollina (tritata)
  • 1 Cucchiaio Parmigiano
  • ¼ Cucchiaino Noce Moscata
  • 1 Cucchiaio Burro

📖 Istruzioni 📖

Preparazione degli Schlutzkrapfen

  • Mescolare le due farine, disporle a forma di corona sulla superficie di lavoro e aggiungere il sale.
  • Unire l'uovo all'acqua tiepida e all'olio e versare il liquido al centro della corona di farine. Impastare il tutto omogeneamente.
  • Far riposare la pasta coperta per 30 minuti.
  • Nel frattempo tritare finemente gli spinaci, rosolare la cipolla nel burro, unire gli spinaci e poi abbassare la fiamma. Aggiungere la ricotta e il parmigiano, aggiungere il resto degli ingredienti e mescolare bene.
  • Trascorsi i trenta minuti , tirare la pasta ottenendo una sfoglia sottile. Lavorare la pasta il più velocemente possibile, altrimenti diventerà secca e impossibile da gestire.
  • Ritagliare con una formina rotonda dei dischi di pasta del diametro di 7 cm. Distribuire il ripieno al centro di ogni disco. Piegare la pasta facendole assumere la forma di mezzaluna e chiudere bene i bordi, aiutandosi con una forchetta.
  • Mettere gli Schlutzkrapfen su una spianatoia infarinata e passare alla seconda parte della ricetta

Crema di Baccelli

  • Sgranate i PIselli e metteteli da parte per altre preparazioni. Qui useremo solo i Baccelli.
  • Tagliate i baccelli a pezzi grossolani e metteteli a rosolare in una padella con un filo di Olio evo e lo Scalogno tritato molto finemente. Dopo averli saltati a fiamma viva per cinque minuti, coprite con 600 ml di acqua bollente, mettete il coperchio, abbassate la fiamma e fate cuocere ancora per dieci minuti.
  • Frullate i Baccelli con un mestolino della loro acqua di cottura, il Prezzemolo e lo Zenzero e poi passate il composto frullato al setaccio (o in un passino a maglie abbastanza larghe, aiutandovi con un cucchiaio per schiacciarlo) per ottenere un bel brodo denso e verde a cui aggiungerete alla fine olio, sale e pepe.

Pistilli di Fiori fritti piccanti

  • Prendete i vostri pistilli di Fiori di Zucca e passateli in una ciotola con Semola di Grano duro, fino a infarinarli omogeneamente
  • Friggete in Olio di Semi di Girasole a 160°C per 5 minuti
  • Scolate su carta assorbente i Pistilli e aggiungete sale fino e polvere di Peperoncino

Preparazione del Piatto

  • Tagliate a fettine di circa 4 mm le Melanzane Perlina e mettetele in una padella antiaderente senza altro aggiungere. Fate cuocere a fiamma media per circa 20 min, saltando frequentemente, fino a seccare le Melanzane e a donare loro un bel colore bruno
  • Nel frattempo mettete a bollire l'acqua salata per la cottura degli Schlutzkrapfen. Cuoceranno in 3-4 minuti
  • Abbassate al minimo la fiamma e aggiungete alle Melanzane l'Olio di Oliva. Saltate rapidamente e subito aggiungete gli Schlutzktapfen cotti, continuando a saltare e alzando la fiamma.
  • A questo punto aggiungete la metà della crema di Baccelli, saltate per 30 secondi e servite nei piatti, aggiungendo alla fine i Pistilli fritti e il resto della crema di Baccelli, assieme a qualche fogliolina di Prezzemolo fresco.

 


Related Posts

Cappellacci con Ciauscolo e Graukäse in brodo di Baccelli

Cappellacci con Ciauscolo e Graukäse in brodo di Baccelli

Questi Cappellacci di pasta fresca sapranno coinvolgervi nel nostro inizio di primavera, con un ripieno inaspettato e sorprendente che si sposa alla perfezione con la dolcezza del passato di Baccelli ! Zero sprechi e un gusto sensazionale, cosa chiedere di più a un piatto primaverile ?

Girasoli di khorasan Kamut® all’uovo ripieni di Coda di Rospo e Pompelmo Rosa con Besciamella leggera piccante di Fiori di Zucca

Girasoli di khorasan Kamut® all’uovo ripieni di Coda di Rospo e Pompelmo Rosa con Besciamella leggera piccante di Fiori di Zucca

Una squisita pasta all’uovo ripiena, in cui un guscio di morbido khorasan KAMUT® BIO RIEPER racchiude un sorprendente ripieno di Pompelmo Rosa e Coda di Rospo, con un condimento leggero e leggermente piccante a base di Fiori di Zucca freschi 😋