✨Lebkuchen Tart aka Torta Lebkuchen ripiena di confettura di Prugne natalizia✨

✨Lebkuchen Tart aka Torta Lebkuchen ripiena di confettura di Prugne natalizia✨


4° Torta dell’avvento 🕯🕯🕯🕯

Eccoci arrivati all’ultimo appuntamento con le Torte natalizie, in vista della magica notte di Natale ✨🎄

Avvicinandoci sempre di più a Natale ho dovuto necessariamente alzare il tiro😉. Non so se posso definirla la torta più natalizia che abbia mai creato, ma sicuramente gareggia per il podio😎

Per tutti gli amanti delle spezie e del biscotto tedesco più natalizio al mondo, il Lebkuchen, questa sarà sicuramente una bella sorpresa 😏

Ho cercato in tutto e per tutto di ricreare l’esperienza gustativa dei Lebkuchenherzen (i cuori di Lebkuchen farciti di confettura) trasformandola in una Tart che rubasse la scena a tavola, facendo ammutolire i commensali 😎🤩. Suocera compresa, ovviamente🤣

Questa Tart è composta da uno strato di Lebkuchen farcito con confettura di prugne speziata e ricoperto da uno secondo strato di Dacquoise al cioccolato fondente 🤩

Il guscio di biscotto speziato rimane morbidissimo e sviluppa una leggera crosticina nella parte a contatto con l’alluminio😍, semplicemente divina.

Il cuore di questa torta è sicuramente il ripieno di confettura di prugne che si sposa perfettamente con il sapore speziato del Lebkuchen e che addolcisce leggermente la dacquoise di cioccolato fondente che ricopre la torta 🤩

Il dolce risulta estremamente ben bilanciato e vi avvolge con tutto il sapore delle spezie natalizie 🤩. Un vero trionfo di magia natalizia 🎅🏼✨🎄

Come tutto nel mondo anche questa torta ha un difetto o, per dirlo con la sentenza pronunciata da Claudio appena l’ha assaggiata “Sta torta c’ha na grossa pecca, quella che finisce presto” 🤣

Sapete che lui non è un grande amante dei dolci, quindi con una recensione cosí non vi posso che consigliare di rifarla a casa per festeggiare al meglio questo Natale 💫🎅🏼🎄

Alla base di questa ricetta c’è l’impasto per Lebkuchen 2.0 che lo scorso anno avevamo realizzato assieme in una diretta, nella quale troverete tutte le dritte e le indicazioni anche sulla decorazione base che di norma realizzo sui biscotti e che mi è servita come fondo per la decorazione dei biscotti che trovate come decorazione sulla trota. Qui il link alla diretta Instagram.

Se amate una versione di Lebkuchen più aromatica e con zuccheri non raffinati vi consiglio di usare la base come la trovate in ricetta, altrimenti potete tranquillamente usare la mia prima versione di Lebkuchen leggermente meno speziata.

Se invece siete alla ricerca di ricette natalizie italiane come tedesche e nord europee, noi ne abbiamo una vera infinità. Le trovi tutte nel nostro Menu dedicato alle Ricette di Natale, per un Natale con i fiocchi. All’interno della raccolta natalizia trovate anche la ricetta per ricreare il vostro mix di spezie natalizie. 🎅🏼🎄💫

Buona domenica a tutti 🙋🏼‍♀️🙋🏻‍♂️😘

Torta Lebkuchen
Stampa Pin
No ratings yet

✨Lebkuchen Tart aka Torta Lebkuchen ripiena di confettura di Prugne natalizia✨

Una deliziosa Tart di biscotto alle spezie natalizie ripieno di confettura di Prugne speziate e ricoperto da una delicata dacquoise di cioccolato fondente che regala al dolce una deliziosa crosticina dolce e amara. Per gli amanti delle spezie questa Torta è sicuramente un must assoluto🤩😎!
Portata Dolci, Torte
Cucina Tedesca
Keyword biscotti tedeschi, lebkuchen, Prugne, spezie natalizie
Preparazione 40 minuti
Cottura 25 minuti
Riposo 5 ore
Tempo totale 6 ore 5 minuti
Porzioni 16 porzioni

Equipment

  • Ciotola capiente
  • Marisa, spatola
  • Mattarello
  • Fruste elettriche o planetaria
  • Stampo crostata dal fondo rimovibile 24Ø
  • Sfere di ceramica per cottura cieca o legumi secchi
  • Formine natalizie

Ingredienti 

Per l'impasto di Lebkuchen

  • 400 g Farina di Farro (più eventuale per il piano di lavoro)
  • 100 g Mandorle (tritate a farina)
  • 100 g Nocciole (tritate a farina )
  • 4 tsp Lievito per Dolci (del tipo NATRON, o 5g di bicarbonato d'ammonio per dolci (Hirschhornsalz))
  • 10 g Cacao Amaro
  • 10-13 g Spezie per Lebkuchen (in base al grado di intensità desiderato)
  • 1 pizzico Sale
  • 50 g Miele d'acacia (o 40g albicocche secche + 70ml sciroppo d'acero per vegan)
  • 70 g Melassa (di zucchero da canna)
  • 30 g Sciroppo di Datteri
  • 110 ml Olio di semi di girasole
  • 40 g Demerara (eliminare per la versione vegan)
  • 30 g Moscovado (eliminare per la versione vegan)
  • ~60 ml Acqua (tiepida (poco alla volta, quanta ne chiede))

Per la Farcia

  • 350-400 g Confettura alle Prugne (min 75% di frutta (o albicocche, arance amare))

Per la Daqouise al fondente

  • 100 g Albume (o acquafaba )
  • 60 g Eritritolo (o 50g zucchero semolato )
  • 15 g Amido di Mais
  • 20 g Cacao Amaro
  • 35 g Cioccolato fondente (min 75% di cacao, rapè, opzionale)

Per la Glassa dei biscotti di decorazione

  • 2 tbsp Zucchero a velo
  • qb Acqua

Per Decorare

  • qb Cacao Amaro
  • qb Cranberries
  • qb rametti Abete (o rosmarino )
  • qb Biscotti decorati

📖 Istruzioni 📖

  • Con questa dose realizzerete una Torta di 24Ø , più i biscotti necessari per la decorazione😉.

Vegan Step

  • Se avete intenzione di preparare questa torta in versione vegan, vi consiglio di partire dall'impasto per Lebkuchen e di cominciare con il mettere in ammollo le albicocche secche in acqua calda. Lasciatele riprendere per una decina di minuti, poi, strizzatele bene e frullatele con lo sciroppo d'acero. Tenete da parte il composto e usatelo nella ricetta come fosse il miele 😉. Per bilanciare la ricetta al meglio vi consiglio di non aggiungere i 50g di zucchero, rischiate che l'impasto possa risultare troppo dolce!
  • Per la daquoise usate tranquillamente l'acquafaba al posto degli albumi seguendo gli stessi step della ricetta.

Per il Lebkuchen

  • Prendete una ciotola capiente ed aggiungete la farina, la farina mandorle e di nocciole, il lievito per dolci, il cacao amaro, le spezie ed il pizzico di sale, mischiate tutto con l'aiuto di un cucchiaio o una frusta. Fate attenzione che non ci siano grumi della frutta secca. All'interno della ciotola create una fontana nel mezzo delle farine e tenetela da parte.
  • Se usate il bicarbonato di ammonio scioglietelo con un pò dell'acqua che trovate in ricetta e tenetelo da parte usandolo esattamente quando userete l'acqua.
  • A bagno maria sciogliete il miele, la melassa, lo sciroppo di datteri, i due tipi di zucchero e l'olio. Mescolate finche il composto non sarà liscio e lo zucchero si sarà sciolto completamente.
  • Ora che i vostri due composti sono pronti non vi resterà che versare il liquido nella fontana di farina ed iniziare a mescolare (foglia K o ganci pane) finchè non vedrete che l'impasto inizia a formarsi. Versate l'acqua poco alla volta all'interno dell'impasto finche ve ne chiamerà.
  • Attenzione in base alla farina di farro (o classica 00) che utilizzerete l'impasto potrebbe assorbire più o meno acqua 😉.
  • Spostate il vostro composto su un piano di lavoro leggermente infarinato e lavoratelo velocemente a mano, se dovesse servire potete aggiungere un'altro pò di farina (20g) finche l'impasto non appiccicherà più e sarà facilmente lavorabile.
  • Saprete che l'impasto è pronto quando vi ricorderà la consistenza della pasta frolla, ma in versione morbida e sarà possibile lavorarlo a mano.
  • Prendete il panetto d'impasto e formatene un disco alto 3-4 cm. Avvolgetelo in pellicola trasparente e lasciatelo riposare in frigo per almeno 5 ore, idealmente anche tutta una notte. Il tempo di riposo farà si che le spezie riescano a penetrare affondo nell'impasto e renderanno il biscotto strepitoso.

Prima cottura " alla cieca "

  • Una volta riposato prendete l'impasto dal frigo e stendetelo con lo spessore di 1 cm e foderate lo stampo della vostra tortiera, precedentemente imburrato e ricoperto di carta forno sul fondo. Rivestita la teglia con l'impasto fate attenzione a ricreare dello spessore uniforme anche sui bordi e poi bucherellate il fondo con una forchetta esattamente come fareste per una crostata.
  • Rivestite con un foglio di carta forno la base di lebkuchen e versateci sopra i pesi in ceramica per la cottura alla cieca o il legumi di vostra scelta.
  • Infornate a 170°C in forno preriscaldato e cuocete in modalità statica per 12min.
  • Per esperienza vi consiglio di preparare la base per la vostra Tart e di tenerla da parte, di rimpastare l'esubero e creare i biscotti per la decorazione e solo dopo averli disposti su una teglia iniziare con la cottura. I biscotti in base alla grandezza cuoceranno tra 10-12 min a 170°C statico.

Per la Dacquoise al fondente

  • Mentre la vostra base è in forno avete il tempo necessario per realizzare la dacquoise. Iniziate montando le chiare con un pizzico di sale e una volta che inizieranno a schiumare potete aggiungere a filo lo zucchero.
  • Continuate a montare le chiare con lo zucchero finche il composto non risulterà liscio, spumoso e lucido. Dovrà raggiungere una consistenza simile a quella della meringa.
  • Aggiungete l'amido ed il cacao setacciati e incorporateli al composto con movimenti dal basso verso l'alto senza smontare troppo il composto. Un pò tenderà a smontarsi per la presenza del grasso all'interno del cacao 😉.
  • Aggiungete anche il cioccolato fondente rapè e mescolate sempre dall'alto verso il basso.

Assemblaggio

  • Una volta che la vostra base avrà ultimato la prima parte di cottura, estraetela dal forno e liberatela dai pesi in ceramica.
  • Versate all'interno della vostra Tart la confettura e livellatela con cura creando uno strato uniforme, sopra il quale potrete versare la dacquoise fondente.
  • Livellate bene la dacquoise e rimette in forno la vostra torta. La torta continuerà la sua cottura a 170°C in modalità statica per ~15 minuti finché la dacquoise non si sarà cotta.
  • Se non siete sicuri della cottura potete usare la prova dello stecchino per accertarvene. La Dacqouise risulterà ben asciutta nella parte superiore, mentre a contatto con la confettura rimarrà leggermente umida (effetto brownie), si attaccherà allo stecchino, ma non risulterà più liquida bensì cremosa.
  • Una volta cotta estraete la vostra Torta Lebkuchen e fatela raffreddare completamente prima di estrarla dalla forma. Se avete tempo e realizzate la torta in anticipo potete tranquillamente lasciarla per una notte prima di sformarla.

Decorazione

  • Per decorare la vostra Torta Lebkuchen potete davvero sbizzarrirvi 🤩 o tenere le cose molto sul minimalista spolverizzandola semplicemente con del cacao amaro.
  • Personalmente ho ricavato dei biscotti in più con varie dimensioni di stella e le ho spennellati ancora caldi con la glassa di zucchero esattamente come faccio di solito con questo tipo di biscotti. Trovate tutte le info nel link alla diretta.
  • Una volta ben freddi ho realizzato una glassa molto densa e li ho decorati come vedete in foto.
  • Per assemblare la decorazione mi sono avvalsa di quello che avevamo in casa e mi potesse aiutare nel donare un tocco di colore in più: Cramberries e Abete 😉
  • La torta si mantiene fresca per 5-7gg fuori dal frigo, al riparo da fonti di calore e umidità. In realtà, esattamente come i biscotti, più ha tempo di riposare e più sviluppa sapori. E' la torta ideale da realizzare con un paio di giorni in anticipo 😎

Note

Come dicevamo potete decorare questa torta come meglio preferite, ma se non avete intenzione di decorarla con i biscotti in superficie, sappiate che avrete dell'impasto in più e vi consiglio di ridurre la dose di 1/3😉! Se usate il Natron o il bicarbonato d'ammonio l'impasto si mantiene fresco per una settimana sigillato correttamente e mantenuto in frigo.
Consiglio FURBO😎: realizzate l'impasto per biscotti la sera prima e lasciatelo riposare tutta la notte in modo da lasciargli assorbire al meglio le spezie. La mattina dopo realizzate la torta con i biscotti e la lasciate all'interno della forma fino a poco prima di doverla decorare. Lasciare la torta all'interno della tortiera per una notte (5-7ore) vi semplificherà il compito di sformarla (oltre ad averla imburrata e foderata bene) perché l'umidità dal cuore si bilancerà meglio fino ai bordi evitando rotture 😉.
IMPORTANTE : Se usate il bicarbonato d'ammonio per dolci (Hirschhornsalz) fate attenzione alla modalità e alla quantità d'uso indicata sulla confezione. Di norma, per 500g di farina, si scioglie un cucchiaino (5g) di ammonio in un cucchiaio di acqua fredda e lo si versa all'interno dell'impasto. Fate attenzione a non scaldare l'acqua o a non inserire la soluzione in un impasto troppo caldo. Al contrario del normale lievito per dolci il bicarbonato d'ammonio si attiva soltanto con il calore e nell'attivazione evapora creando un odore poco gradevole di ammoniaca, quindi prima di aprire lo sportello del forno aprite una finestra nella vicinanze e fate attenzione ad aprirlo gradatamente in modo da non essere "colpiti" dai vapori che si creano in cottura!
Seguendo le indicazioni per le sostituzioni questa torta è tranquillamente realizzabile anche in versione completamente vegan😎

Related Posts

Lebkuchen Vegani – la mia ricetta del ❤

Lebkuchen Vegani – la mia ricetta del ❤

Impossibile non conoscerli. Impossibile non amarli. I classici Lebkuchen della tradizione tedesca fatti in casa in mezz’ora e in versione completamente vegana ! Biscotti di natale cosi soffici e spezzati da perderci la testa!

Gnocchetti di Zucca su crema di Cavolo Nero, Mandorle e Semi di Zucca con polvere piccante di Lenticchie e Cacao

Gnocchetti di Zucca su crema di Cavolo Nero, Mandorle e Semi di Zucca con polvere piccante di Lenticchie e Cacao

Oggi prepariamo assieme questi deliziosi gnocchetti di zucca, sarà incredibile provare il contrasto con la terrosa sapidità del cavolo nero unito alle mandorle accompagnata dalla piccante sapidità delle lenticchie piccanti. Dovete assolutamente provare e farmi sapere se la mia invenzione vi solletica il palato. A presto !