Lebkuchen Vegani – la mia ricetta del ❤

Il Natale si avvicina prepotente e chi come noi vive in una città del nord trova lucine ed addobbi in ogni dove. Gli elfi cittadini sono stati molto laboriosi e si può nuovamente tornare a respirare aria di Natale.  

In realtà è quasi impossibile evitarla, il che mi rende molto fortunata e mi ricorda di quando a Roma dovevo aspettare gli ultimi giorni prima di Natale per sentire un po’ di atmosfera natalizia in città. Proprio per questo motivo ho pensato di postarvi ad inizio del periodo dell’avvento la ricetta dei miei Lebkuchen. La ricetta è semplicissima da fare, non necessità di ingredienti particolari (tipo Natron) e l’impasto ha un consistenza molto simile alla pasta frolla, il che la rende perfetta per essere realizzata con i bambini, per creare calendari dell’avvento o per essere appesi all’albero.  Come se tutto ciò non fosse abbastanza, la ricetta è anche completamente vegana, il che la rende perfetta anche per i parenti o gli amici più esigenti.

E’ davvero la ricetta perfetta, quella che da più di 5 anni preparo ogni anno per i miei cari 


Stampa Pin
0 da 0 voti

Lebkuchen Vegani

Soffici e spezzati biscotti di natale della tradizione tedesca in versione completamente vegana. Perfetti per essere realizzati con i bambini, per essere appesi sull'albero, per essere regalati come calendario dell'avvento o semplicemente per essere gustati con amici e parenti.
Portata Dolci
Cucina Tedesca
Keyword dolci
Preparazione 15 minuti
Cottura 10 minuti
Tempo totale 30 minuti
Porzioni 46 biscotti

Ingredienti 

Per l'impasto

  • 450 g Farina 00
  • 150 g Farina di mandorle
  • 100 g Zucchero di Canna (meglio se 80g Demerara con 20g Moscovado)
  • 2 tsp Lievito per Dolci
  • 1 tbsp Cacao Amaro
  • 15 g Spezie per Lebkuchen (comprato online o seguite la mia ricetta)
  • 200 g Miele d'acacia (o sciroppo di Agave)
  • 110 grammi Olio di Riso
  • 150 ml Acqua (tiepida)

Per la Glassa

  • 4 tbsp Zucchero a velo
  • qb Acqua

Per la Glassa al Cacao

  • 3 tbsp Zucchero a velo
  • 2 tbsp Cacao Amaro
  • 1 tbsp Rum (opzione per adulti)
  • qb Acqua

📖 Istruzioni 📖

Per i Lebkuchen

  • Prendete una ciotola capiente ed aggiungete la farina, la farina mandorle, il lievito per dolci, il cacao amaro, le spezie ed il mix di zuccheri e mischiate tutto con l'aiuto di un cucchiaio o una frusta. Fate attenzione che non ci siano grumi di cacao o zucchero.
  • All'interno della ciotola create una fontana nel mezzo delle farine e versate prima il miele e poi l'olio di riso. Misurate l'acqua e aggiungetela pian piano lavorando il composto, potrebbe non servire tutta. Saprete che l'impasto è pronto quando vi ricorderà la consistenza della pasta frolla.
  • Prendete il panetto d'impasto e formatene un disco alto 3-4 cm. Avvolgetelo in pellicola trasparente e lasciatelo riposare in frigo per almeno 5 ore, idealmente anche tutta una notte. Il tempo di riposo farà si che le spezie riescano a penetrare affondo nell'impasto e renderanno il biscotto strepitoso.
  • Una volta riposato prendete l'impasto dal frigo e stendetelo con lo spessore di 1 cm, ritagliate le forme che più vi piacciono. Infornate a 180°C in forno preriscaldato e cuocete in modalità statica per 10min. Fate attenzione a non cuocerli troppo o diventeranno velocemente durissimi. Per esperienza vi consiglio di non superare i 12 min di cottura!
  • Lasciate raffreddare i biscotti e glassateli a piacimento con della giaccia reale se volete creare dei decori particolari, altrimenti queste sono le istruzioni per le glasse "classiche".

Per le Glasse

  • Questi biscotti sono estremamente versateli, ma la cosa che amo di più è la loro semplicità anche nella glassa. Per avere le due varianti classiche della tradizione tedesca io procedo cosi.
  • Creo prima la glassa bianca unendo lo zucchero a velo con l'acqua, la consistenza dovrà essere piuttosto liquida. Una volta glassati metà dei biscotti uso la glassa bianca come base per quella al cacao 😉. Aggiungo il cacao e diluisco la glassa con il rum e se serve aggiungo un po' di zucchero (in base ai gusti). Ovviamente potete sostituire il rum con l'acqua se avete bambini in casa.

Note

Come dicevamo questi biscotti sono strepitosi con la loro glassa classica, ma possono essere decorati con ghiaccia reale o con del semplice cioccolato fuso in base ai gusti e alle occasioni.
Altra ricetta classica del periodo natalizio sono i Lebkuchen Herzen, vi basterà ritagliare dei cuoricini da questo impasto e porre al centro un cucchiaino di marmellata, ricoprirlo con un altro biscotto e cuocerlo. La marmellata può essere di arance o di albicocca (noi in casa li adoriamo con la marmellata di melograno che prepariamo ogni autunno) la glassa in questo caso è rigorosamente in cioccolato fuso 😍!!
Atra ricetta classica del periodo natalizio sono i Dominosteine ovvero Tessere del Domino. Potete usare questa ricetta di base e stenderla a rettangolo in una cornice da pasticceria, cuocerla esattamente come i biscotti ed una volta raffreddata ricoprirla di marmellata d'arance ed uno strato di marzapane. Mettete il vostro mega biscotto in frigo e lasciatelo riposare, ritagliatene poi dei quadratini di 2x2 cm e ricopriteli di cioccolato fondente 😍!!

Related Posts

Gnocchetti di Zucca su crema di Cavolo Nero, Mandorle e Semi di Zucca con polvere piccante di Lenticchie e Cacao

Gnocchetti di Zucca su crema di Cavolo Nero, Mandorle e Semi di Zucca con polvere piccante di Lenticchie e Cacao

Oggi prepariamo assieme questi deliziosi gnocchetti di zucca, sarà incredibile provare il contrasto con la terrosa sapidità del cavolo nero unito alle mandorle accompagnata dalla piccante sapidità delle lenticchie piccanti. Dovete assolutamente provare e farmi sapere se la mia invenzione vi solletica il palato. A presto !

Nodini speziati  della tradizione svedese – Kanelbullar

Nodini speziati della tradizione svedese – Kanelbullar

Deliziosi nodini di pasta lievitata ripiena di spezie e glassati ancora caldi. Una piccola coccola natalizia direttamente dalla tradizione svedese.


2 thoughts on “Lebkuchen Vegani – la mia ricetta del ❤”