Gnocchetti di Zucca su crema di Cavolo Nero, Mandorle e Semi di Zucca con polvere piccante di Lenticchie e Cacao

Un piatto ricercato e spettacolare, dovete assolutamente provarlo !

Si lo so, è autunno e tutti si dilettano in piatti con la zucca e già non ne potete più…ma abbiate un poco di fiducia e pazienza e provate questa ricetta, che davvero non mancherà di stupirvi la sua particolare sensazione che dona al palato la contaminazione del piccante salato con l’erboso gusto del cavolo nero, il tutto sapientemente orchestrato dalla dolcezza e dalla cremosi della zucca.

Vedrete che sul palato i sapori andranno mano a mano a integrarsi e vi lasceranno meravigliati anche del retrogusto che rimarrà dopo aver terminato di gustarli…

Il piatto è adatto anche alla cucina vegetariana o vegana, sostituendo il burro con la margarina e l’uovo con due cucchiai di Semi di Chia. Da accompagnare, se lo gradite, con un buon calice di Pinot Bianco, per gustarne al meglio le sfumature di cacao e di lenticchia.


 

Stampa Pin
0 da 0 voti

Gnocchetti di Zucca su crema di Cavolo Nero, Mandorle e Semi di Zucca con polvere piccante di Lenticchie e Cacao

Portata Primi Piatti
Cucina Italiana
Preparazione 2 minuti
Cottura 5 minuti
Tempo totale 7 minuti
Porzioni 2 persone

Ingredienti 

Gnocchi di Zucca

  • 500 g Zucca (peso non mondato)
  • 200 g Farina
  • 1 Uovo
  • 2 tsp Sale

Crema di Cavolo Nero e Mandorle

  • 100 g Cavolo Nero
  • 20 g Burro (o Margarina *)
  • 20 g Farina
  • 30 g Mandorle (Snocciolate e spellate)
  • 15 g Semi di Zucca (Tostati)
  • 200 ml Latte
  • 1 tsp Sale
  • 1 sp Succo di Limone

Polvere piccante di Lenticchie e Cacao

  • 40 g Lenticchie
  • 1/2 tsp Cacao Amaro
  • 1 Peperoncino Rosso (Piccante)

📖 Istruzioni 📖

Gnocchetti di Zucca

  • Tagliate la zucca a spicchi abbastanza grandi con tutta la buccia, svuotate gli spicchi così ottenuti dei semi e avvolgeteli in della carta stagnola. Infornate il tutto a 200 °C per un'ora e 15 circa, quindi togliete dal forno e fate raffreddare dopo aver aperto i cartocci. Con un cucchiaio, raschiate via la polpa dalla buccia, che sarà diventata morbida e flessibile.
  • Schiacciate la polpa della zucca con una forchetta, fino ad ottenere una crema, e fate raffreddare. Una volta fredda, aggiungete l'uovo e la farina a fontana, mescolando e poi impastando fino ad ottenere un composto morbido.
  • Lasciate riposare il composto per circa mezz'ora, quindi fatene dei lunghi cilindri aiutandovi con il palmo delle mani, del diametro di circa 2cm. Tagliate i cilindri in spezzoni di circa 3 cm, spingendo gli gnocchi in un poco di farina fresca subito dopo il taglio
  • Una volta preparati, munitevi di una grattugia e spingete uno per volta gli gnocchi sul lato posteriore di questa, premendo con il pollice e facendoli ruotare su se stessi, in modo da dar loro una superficie in rilievo e di far si che sulla parte posteriore si crei una piccola incavatura. Appoggiate gli gnocchetti così preparati su una spianatoia con un poco di farina e passate alla preparazione della crema e della polvere per il condimento.

Crema di Cavolo Nero

  • Mettete in un cutter il cavolo nero lavato ed asciugato, dopo aver privato le foglie della parte centrale costoletta. Aggiungete le mandorle ed i semi di zucca, assieme ad un pizzico di sale e tritate finemente il tutto.
  • In un pentolino, fate cuocere il burro e la farina, quindi aggiungete il latte caldo e mescolate come per fare una besciamella, fino a che il composto non sarà cremoso. Aggiungete il succo di Limone, quindi fate raffreddare fino a temperatura ambiente, poi unite il trito di cavolo nero , mandorle e semi, mescolando ed aggiungendo un poco di panna fresca fino ad ottenere una crema non troppo liquida. Mantenete calda la crema, senza farla rapprendere o cuocere.

Polvere Piccante

  • fate cuocere in acqua salata una manciata di lenticchie per circa 15 minuti, quindi Scolate, sciacquate e mettete le lenticchie in una teglia in forno a 200 °C per circa 15 minuti, assieme al peperoncino rosso piccante, fino a che tutto non sarà completamente secco (ma non dorato, dovete solo far seccare gli ingredienti, attenzione !").
  • Togliete lenticchie e peperoncino dal forno , fate raffreddare ed inserite in un cutter aggiungendo il cacao amaro in polvere. Tritate molto finemente e conservate il composto per il condimento del piatto

Preparazione

  • Versate la crema di cavolo nero e mandorle sui piatti di portata, allargandola fino ad ottenere una base cremosa.
  • Fate cuoce gli gnocchetti in abbondante acqua salata, fino a che non vengono a galla ben separati. scolate con una schiumaiola. Adagiate gli gnocchetti sulla crema di cavolo nero e spolverate abbondantemente il piatto con la polvere di lenticchie e cacao piccante. Il vostro piatto è pronto per essere servito !

Related Posts

Lebkuchen Vegani – la mia ricetta del ❤

Lebkuchen Vegani – la mia ricetta del ❤

Soffici e spezzati biscotti di natale della tradizione tedesca in versione completamente vegana !

Nodini speziati  della tradizione svedese – Kanelbullar

Nodini speziati della tradizione svedese – Kanelbullar

Deliziosi nodini di pasta lievitata ripiena di spezie e glassati ancora caldi. Una piccola coccola natalizia direttamente dalla tradizione svedese.


2 thoughts on “Gnocchetti di Zucca su crema di Cavolo Nero, Mandorle e Semi di Zucca con polvere piccante di Lenticchie e Cacao”

  • Ciao! Nel procedimento inserisci l’uovo per formare gli gnocchi, ma non lo citi negli ingredienti. In realtà secondo me, puoi formare gli gnocchi anche escludendo l’uovo 😀 così ottieni davvero una versione veg 😀 Grazie e complimenti !

    • Ciao! Grazie del tuo intervento,in effetti c’era un errore nella ricetta ed ho provveduto a correggerlo grazie alla tua segnalazione 🙂 credo che si possa tranquillamente sostituire l’uovo con i semi di chia, ma non so se escludendo del tutto un agente agglomerante gli gnocchi poi riescano a reggere la cottura…c’é da provare! Magari nelle prossime ricette farò un esperimento 😉 A presto e grazie ancora