Il nostro Magnum Purgatorio

Magnum Purgatorio – La nostra versione
Cioccodi Summer Edition


C’è qualche appassionato di gelato🍦 che lo ha assaggiato e non lo ha adorato al primo morso 😎? Qualcuno che se lo è fatto scappare!?

Non credo proprio😏, ovviamente parliamo del Magnum Purgatorio, la limited edition di Magnum per i mesi estivi di Maggio e Giugno.

Molti lo hanno assaggiato, anche in diretta, ma in quanti hanno provato a ricrearlo a casa😉💪🏻!? Ora che la limited edition è terminata è proprio l’ora di mettersi all’opera!!

Noi non solo lo abbiamo ricreato migliorando alcune note che non ci piacevano dell’originale (troppo dolce, nessun sapore di biscotto e poca variegatura), ma vi portiamo con noi durante il percorso😍

Godetevi questo video, in cui vi facciamo vedere come realizzare un cremosissimo gelato al biscotto con variegatura alle noci pecan, ricoperto prima di caramello e poi da un involucro di cioccolato bianco crispy ultra croccante🤩

Per realizzare la base di gelato al biscotto ho usato dei ritagli di torta che conservo ben secchi per usarli duranti i mesi estivi per le torte senza cottura al posto dei biscotti😉. Potete fare altrettanto oppure usare i vostri biscotti secchi preferiti per ottenere il gusto che più vi piace😎

Per evitare disastri caramellosi👩🏽‍🔬, sappiate che ci si sporcherà un pò le mani. In ogni caso😉, trovate tutte le dritte sul blog assieme a tutti i trucchetti per ricrearlo anche nella classica vaschetta, senza l’uso della gelatiera e in versione vegan!!

Fateci sapere cosa ne pensate e fateci sentire il vostro supporto e il vostro ❤️ per questa ricetta.

Buon inizio di week end 😘

Magnum Purgatorio
Stampa Pin
No ratings yet

Il nostro Magnum Paradiso

Cremoso gelato al biscotto con variegatura alle noci pecan, ricoperto di caramello con un involucro di cioccolato bianco crispy🤩. Se avete amato l'oroginale questa versione vi conquisterà per la quantità di variegatura e per l'incredibile sapore del gelato al biscotto😍
Portata Dessert, Dolci, Gelato
Cucina Internazionale, Italiana
Keyword Gelato, gelato al biscotto, gelato alla noce pecan, Magnum Purgatorio
Preparazione 1 ora 10 minuti
Cottura 10 minuti
Porzioni 1 vaschetta da 500g

Equipment

  • Ciotola capiente
  • Marisa, spatola
  • Padella antiaderente
  • Frullatore ad immersione
  • Fruste elettriche/frusta a mano o Gelatiera
  • Sac a Poche monouso
  • 12 Stampi in silicone per Gelato stile Magnum o Vaschetta da 500g
  • Bicchiere dal collo lungo

Ingredienti 

Per il Gelato al Biscotto

  • 380 ml Latte (o latte di Soia/Avena)
  • 100 g Zucchero
  • 80-100 g Torta secca tipo Margherita (o biscotti secchi di vostra scelta: Oro Saiwa, Gentilini ecc)
  • 200 ml Panna da montare (in versione Vegan)
  • 1 pizzico Sale

Per la variegatura alle Noci Pecan

  • 100 g Noci Pecan (al naturale, precedentemente tostate)
  • 45 g Pasta di Datteri (o datteri Medjul senza nocciolo)
  • 40 ml Panna da montare (in versione Vegan)

Per le Coperture

  • 150-200 g Salsa al Caramello (per il gelato)
  • 150 g Cioccolato Bianco (in versione Vegan)
  • 50 g Cioccolato Bianco Crispy (noi Aldi, o in versione Vegan)
  • 20 g Olio di Cocco

📖 Istruzioni 📖

  • Con queste dosi riuscirete a ricreare 12 Magnum Purgatorio da 9cm o una vaschetta da 500g.
  • Le dosi delle due coperture (caramello e cioccolato) sono calibrate per una vaschetta da 500g o per 4 Magnum su stecco.
  • Se volete ricreare lo stecco con uno strato spesso di caramello vi consiglio di procuravi due stampi per gelato: uno da 8cm e l'altro da 9cm. Questo vi aiuterà moltissimo nel ricoprire il gelato visto che il caramello rimane liquido anche a basse temperature.
  • La versione più semplice da ricreare di questo gelato è sicuramente quella la classica vaschetta 😉, quindi se è il vostro primo gelato vi consiglio sicuramente quest'opzione💪🏻.
  • Nelle Note troverete tutte le dritte per riuscire a ricreare il gelato senza gelatiera.

Per il Gelato al Biscotto

  • In una padella antiaderente versate lo zucchero ed il latte e fate andare a fuoco medio basso finche non arriverà ad una temperatura di 85°C (inizierà a fumare leggermente). Una volta raggiunta la temperatura fate cuocere il latte per altri 10-15 minuti e togliete dal fuoco.
  • Aggiungete le briciole di torta secca o di biscotti, mescolate bene il tutto e frullate con un frullatore ad immersione per eliminare eventuali briciole.
  • Lasciate raffreddare il composto a temperatura ambiente, poi spostatelo in frigorifero e fategli raggiungere una temperatura tra i 5°-8°C.
  • Una volta raffredato il composto non dovrete far altro che aggiungere la panna ben fredda e versare il mix all'interno della vostra gelatiera.

Per la variegatura alle Noci Pecan

  • In un Cutter versate le Noci Pecan e fatele andare fino ad ottenere una consistenza molto simile a quello di una crema.
  • Aggiungete la pasta di datteri e fate andare ancora il vostro cutter.
  • Trasferite il composto in una ciotolina e aggiungete la panna da montare mescolando con una spatola. Una volta incorporata la panna e raggiunto un risultato soddisfaciente trasferite la pasta di noci pecan all'interno di una sacca da pasticcere monouso.

Formatura del Gelato

  • Appena il vostro gelato al biscotto sarà pronto e della giusta consistenza versatelo all'interno dei vostri contenitori e variegate con la crema di noci pecan.
  • Per un risultato ottimale in versione stecco vi consiglio di riempiere il vostro stampo fino a ⅔ con il gelato al biscotto e di variegare con le noci pecan creando dei cerchi concentrici che man mano si alzano all'interno del gelato.
  • Livellate bene il composto e riponete il vostro gelato in freezer per 1-2 ore prima di sformarlo e continuare con il caramello.

Per la Copertura al Caramello

  • Come abbiamo detto questo è il passaggio più difficile di tutta la ricetta se non possedete i due stampi in grandezze diverse, ma vedremo come limitare la frustrazione 😉.
  • Vi consiglio di versare il vostro caramello in un bicchiere dal collo lungo per ⅔ della capienza e di posizionarlo all'interno del frigorifero per almeno 3-4 ore in modo che abbia il tempo di raffreddarsi prima di essere usato. Fate attenzione che il caramello non superi massimo gli 8 gradi o vi scoglierà il gelato.
  • Ovviamente se ricreate la versione in vaschetta vi basterà versare la quantità necessaria a ricoprire il gelato con uno strato di caramello di circa 3-4mm.
  • Una volta che il vostro gelato è pronto potete sformarlo dai vostri stampi e posizionarlo su un tagliere ricoperto di carta forno.
  • Immergete i gelati all'interno del caramello, lasciate scocciolare l'ecceso di caramello, adagiateli sul tagliere ricoperto e riponeteli velocemente in freezer per 2 ore.
  • Nonostante tutte le precauzioni noterete che una parte del caramello durante il riposo in freezer si "scioglierà", ma ne rimarrà abbastanza per poter continuare con la ricetta. Ovviamente sapendo che una parte di caramello colerà calcolate bene le dimensioni del vassoio😉 e fate attenzione a riporre il vassoio ben orizzontale in freezer!
  • Se invece avete le due forme per i gelati vi consiglio di versare il caramello freddo all'interno delle forme più grandi, di sformare il gelato e posizionarlo all'interno delle seconde forme. Una volta inserito il gelato nelle forme più grandi potete aggiungere un pò di caramello nel caso ne mancasse, livellate bene e riponete in freezer per 2 ore.
  • Questo metodo può essere utilizzato anche avendo a isposizione un solo stampo, bisognerà solo avere l'accortezza di non riempirlo troppo di gelato durante la prima fase, in modo da lasciare un pò di spazio per il caramello che andrà messo una volta che il gelato si sarà solidificato.

Copertura al Cioccolato Bianco

  • Quando siete sicuri che il vostro caramello è ben freddo e stabile sul vostro stecco potete iniziare a preparare la glassa di cioccolato bianco.
  • Sciogliete a bagno maria i due tipi di cioccolato assieme all'olio di cocco finche il cioccolato non risulterà completamente liquido.
  • Lasciate intiepidire il cioccolato e versatelo all'interno di un bicchiere dal collo lungo per ⅔ della capienza, fate attenzione ad avere abbastanza cioccolato da ricoprire tutto il gelato.
  • Tirate fuori i vostri gelati dal freezer e passateli velocemente nel cioccolato. Vedrete che la cioccolata creerà quasi immediatamente un guscio perfetto che sigillerà il caramello.
  • Se avete intenzione di fare più di 4 stecchi gelato vi consiglio di estrarre dal freezer pochi gelati alla volta, di ricoprirli con il cioccolato e di riporli in freezer in partite da 4.
  • Ed ecco qui il vostro Magnum Purgatorio pronto per essere mangiato anche all'istante o essere conservato in freezer per alcune settimane.

Note

Per il Gelato senza Gelatiera
Se non possedete una gelatiera, una volta raffreddato il mix, montate la panna fino a ottenere un consistenza montata, ma ancora morbida e aggiungetela il vostro mix freddo senza smontare il composto. Versate il composto in Freezer per un'ora o un ora e 1/2 finché il composto non si sarà solidificato, ma sarà ancora abbastanza morbido da riuscire a inserire la variegatura.
Variegate il gelato al biscotto con la vostra crema di Noci Pecan e ponetelo in freezer finché non si sarà completamente compattato (~2 ore)
A questo punto potete versare sopra al vostro gelato prima lo strato di caramello e dopo altre 2 ore di attesa anche lo strato di cioccolato bianco. ‼️Attenzione‼️ il cioccolato renderà difficile servire il gelato, esattamente come accade per la vaschette della Magnum. Vi consiglio di sciogliere un pò di cioccolato bianco prima di servire il gelato e di lasciarlo colare sulle palline già formate 😉

Related Posts

Cookies Vegani 🍪Mele🍏 e Cioccolato Bianco

Cookies Vegani 🍪Mele🍏 e Cioccolato Bianco

Morbidi biscotti alla mela con pezzetti di mela fresca e cioccolato bianco, per un’esplosione di sapore autunnale🤩. Croccanti fuori e morbidissimi dentro sono l’ideale per iniziare con grinta la giornata o finirla in dolcezza senza sensi di colpa😎. Uno biscotto tira l’altro!

Torta Mousse al Cioccolato fondente e fragole 🍫🍓

Torta Mousse al Cioccolato fondente e fragole 🍫🍓

La torta più scioglievole e cioccolatosa mai esistita😍, completamente senza zucchero aggiunto. Il cioccolato fondente incontra deliziose e succose fragole di stagione. Una tentazione tutta da provare😍🍫! Se non vi sentita in vena di accendere il forno anche in versione no Bake e Vegan😉😎!