Pancakes con esubero di lievito madre

Pᴀɴᴄᴀᴋᴇs 🥞 ᴄᴏɴ ᴇsᴜʙᴇʀᴏ ᴅɪ ʟɪᴇᴠɪᴛᴏ ᴍᴀᴅʀᴇ


Il caldo ha iniziato a farsi sentire anche qui da noi in montagna🏔. Con il caldo oltre alla voglia zero di accendere il forno inizia a farsi sentire la problematica dell’esubero di Li.co.li

Beh, questa ricetta, vi svolterà davvero la vita 🤩!!

Non vi sto soltanto fornendo un modo per “smaltire” il vostro esubero senza accendere il forno 😉, bensì vi sto dando le chiavi🗝 per il paradiso dei pancake 👼🏼🥞.

Prima di questa ricetta, vi posso assicurare che non avevamo mai assaggiato pancake cosi deliziosi 🤩! Sono croccantissimi fuori mentre dentro sono morbidi e soffici fino all’inverosimile, ma la cosa che ci ha stupito di più è il sapore 😍.

Questi pancake hanno quel sapore inconfondibile e delizioso che solo il lievito madre sa infondere, per nulla dolci e se escludete la vaniglia sono perfetti anche per la colazione salata 🍳.

Vi devo ‼️avvertire‼️ però, una volta assaggiati i pancake con questa ricetta tornare indietro alla versione classica sarà impossibile 🙅🏼‍♀️. Persona avvisata mezza salvata 🤣😎

Quelli che vedete in foto sono realizzati con Farina di khorasan KAMUT® , ma a noi piacciono moltissimo anche con la Farina di Farro, entrambe del nostro fidato mulino RIEPER.

Se non siete fieri genitori di un piccolo “Bruto” questa volta non posso che raccomandarvi di farvi regalare un pò di esubero da qualcuno che lo ha 😉 Fidatevi, ne sarà ben felice 🤣

Scherzi a parte, se vi abbiamo fatto venire voglia di Pancake, sul sito trovate diverse versioni tutte da provare nel weekend 😉!

Noi dopo colazione andiamo a sbirciare la fiera a Merano, stay tuned nelle storie😎, voi correte a leggere la ricetta qui sotto !!

Buon we a tutti😘

Stampa Pin
No ratings yet

Pancakes con esubero di lievito madre

I Pancakes più soffici e buoni che tu abbia mai assaggiato 😍. Una volta provati è difficile tornare indietro 🤩 anche perchè scaldati sono buoni anche il giorno dopo 😎.
Portata Brunch, Colazione, Dessert, Dolci
Cucina Americana, Internazionale
Keyword Esubero Lievito Madre, licoli, Lievito Madre Liquido, Pancake
Preparazione 20 minuti
Cottura 7 minuti
Porzioni 8 pancakes

Equipment

  • Ciotola capiente
  • Marisa, spatola
  • Frusta a mano
  • Padella antiaderente

Ingredienti 

Per il Lievitino

  • 100 g Licoli (esubero mantenuto in frigo)
  • 125 g Farina di khorasan KAMUT® (o Farina di Farro, o classica 00)
  • 170 ml Latticello (o 120ml Latte, 40g Yogurt e 10ml Aceto di mele)
  • 12 g Zucchero di Canna (Demerara)

Per l'impasto finale

  • 1 Uovo (da allevamaento all'aperto)
  • 25 g Burro (sciolto e tornato a temperatura ambiente)
  • 15 g Zucchero di Canna (Demerara)
  • qb Sale
  • qb Vaniglia
  • ½ tsp Bicarbonato

📖 Istruzioni 📖

  • In base alla grandezza dei vostri Pancakes riuscirete a ricavare da queste dosi circa 8 Pancakes di dimensioni medio grandi.

Per il Lievitino

  • Come prima cosa estraete il vostro esubero dal frigo e versatelo all'interno di una citola sufficientemente capienete. Lasciatelo tornare a temperatura ambiente per ~20 minuti.
  • Nel frattempo, se non avete in casa il latticello, versate all'interno di una tazza lo yogurt e scioglietelo lentamente aggiungendo prima il latte e poi l'aceto di mele. Mescolate bene e lasciate maturare per alcuni minuti.
  • Appena il vostro esubero si sarà stemperato, versateci sopra il latticello (o il mix di latte) e scioglietelo con cura con una piccola frusta o una forchetta ossigenando bene il composto.
  • Aggiungete al composto anche lo zucchero e mescolate bene fino a farlo sciogliere.
  • Ora non vi resterà che aggiungere la farina di vostra scelta e mescolare con una spatola facendo attenzione a non creare grumi. Lavorate il composto finche sarà liscio e denso come una pastella.
  • Travasate la pastella all'interno di un contenitore trasparente meglio se stretto e alto, noi per praticità usiamo il "bicchiere" del frullatore ad immersione. Fate attenzione che la pastella sia ben compattata all'interno del contenitore e non ci siano grandi bolle d'aria.
  • Prendete un elastico e usatelo in modo da delineare il livello iniziale del lievitino.
  • Lasciate lievitare il lievitino fino ad aver triplicato in volume prima di procedere con la ricetta. In base al tempo che avete a disposizione potete decidere se lasciarlo a temperatura ambiente o riporlo in frigorifero per una notte.
  • Per comodità noi prepariamo il lievitino la sera dopo cena e lo riponiamo in frigorifero fino alla mattina seguente😉😎

Per l'impasto finale

  • La mattina dopo, una volta che il vostro lievitino è triplicato di volume, estraetelo dal frigo e lasciatelo tornare a temperatura ambiente per ~20 minuti.
  • In una ciotola capiente aggiungete l'uovo, lo zucchero, il sale e la vaniglia e mescolate bene il tutto senza montare il composto.
  • Aggiungete all'uovo anche il burro sciolto e mescolate nuovamente.
  • Iniziate a scaldare una padella antiaderente dove cuocerete i vostri pancakes.
  • Quando la padella sarà quasi arrivata a temperatura, aggiungete il lievitino al mix di uova e mescolate con cura dall'alto vero il basso con una frusta fino ad aver ottenuto un composto morbido, arioso e senza grumi.
  • Appena prima di cuocere i pancake aggiungete all'impasto il bicarbonate e mescolate con cura.
  • Versate il vostro impasto nella dose che desiderate all'interno della padella ben calda e cuocete fino a doratura completa da entrambe i lati.
  • Saprete che è il momento giusto di girare il vostro pancake quando vedrete in superficie crearsi delle belle bolle di lievitazione e gli angoli dei vostri pancakes inizieranno aperdere brillantezza e diventeranno opachi.
  • I pancakes con esubero di Licoli per ottenere il classico colore brunito hanno bisogno di una padella più calda rispetto ai normali pancakes. Questo perchè la reazione di Maillard, grazie alle proteine dello scarto, avviene a una temperatura più alta 😉😎.
  • Ripetete l'operazione fino ad aver terminato il vostro impasto e godetevi i vostri deliziosi pancakes con dello sciroppo d'acero e con della frutta fresca 🤩.
  • Al contrario dei normali pancakes, questi sono ottimi anche il giorno dopo appena riscaldati in forno, in padella o nel tostapane 😋. I grandi vantaggi del Licoli 💪🏻

Note

Questa ricetta è ottima per usare quello "scarto" di licoli che alle volte si forma, soprattutto ora con il caldo quando non si accende più tanto il forno e si deve rinfrescare comunque il licoli per tenerlo in salute.
Per questa ricetta potete usare l'esubero di Licoli che vi rimane da un rinfresco. Non buttate mai via il vostro l'esubero, bensì raggruppatelo in un barattolo e usatelo in preparazioni alternative a quelle del pane, come in questo caso per dei deliziosi pancakes🤩. Mi raccomando, non tenete mai oltre i 10 giorni il vostro "esubero".
Se avete tanto esubero da smaltire, trovate qui la ricetta di un ottima focaccia che ne richiede una grande quantità 😎😉

Related Posts

🥐🥨 Laugencroissant aka Cornetti Brezel

🥐🥨 Laugencroissant aka Cornetti Brezel

Croccanti e fragranti cornetti con il classico sapore di Brezel per un brunch gustoso ed al passo con le ultime tendenze ! Semplicissimi da realizzare vi faranno dimenticare le adorate Brezel , grazie alla loro croccantezza esterna e a quel leggero sapore di burro !

Epi de Blé 🌾 con Pomodorini e Cipollotti

Epi de Blé 🌾 con Pomodorini e Cipollotti

Se anche voi siete alla ricerca di una croccante tentazione che allieti le vostre serate autunnali😉, vi consiglio assolutamente queste Baguette con pomodorini secchi e cipollotto fresco. Una vera delizia per accompagnare i formaggi di stagione 🤩